Questo sito contribuisce all'audience di

La Bottega del riuso di Palermo in cui i materiali di scarto si trasformano in opere d’arte | Foto

Capsule del caffè, ombrelli rotti, vecchie posate, tastiere del pc inutilizzabili, scampoli di stoffa: sono tanti i materiali che è possibile consegnare alla “Bottega del Riuso” per fare in modo che vengano trasformati in nuovi oggetti, gioielli e accessori.

Condivisioni

BOTTEGA DEL RIUSO –

Dai gioielli agli accessori fino ai giochi per bambini e all’arredamento, basta poco per non sprecare i materiali che abbiamo in casa e trasformarli in tanti nuovi oggetti utili. Ad esempio, abbiamo visto come trasformare una vecchia camicia in un cuscino e come riutilizzare i vasetti del budino per creare insieme ai più piccoli un originale salvadanaio fai da te.

Ma il riciclo è anche quello promosso da “Passamano”, il negozio di Bolzano in cui tutti possono fare acquisti senza utilizzare denaro: si basa infatti sul recupero e sul riutilizzo degli oggetti e tutti, dopo aver selezionato quello di cui hanno bisogno, possono portarlo via senza spendere nulla.

LEGGI ANCHE: “La Coppola Storta”, il marchio che riscatta l’immagine della coppola siciliana anche attraverso il riciclo dei materiali

LA “BOTTEGA DEL RIUSO” DI PALERMO –

Un “negozio” ecosostenibile, solidale e non sprecone “Passamano” così come la “Bottega del riuso” di Palermo che vi presentiamo oggi, un luogo aperto a tutti gli artisti siciliani che, con la loro creatività, sono in grado di trasformare i rifiuti in opere d’arte.

Un luogo di incontro, nato nel 2011, e che si pone l’obiettivo di premiare chi, soprattutto a causa della crisi, ha reinventato se stesso puntando sulle proprie capacità artistiche e sostenibili e ha fatto delle creazioni con il riciclo il proprio mestiere.

IL RECUPERO DEI MATERIALI DI SCARTO NELLA “BOTTEGA DEL RIUSO” –

Ma la bottega è anche un punto di riferimento per tutti coloro che fanno del recupero e del riuso la loro filosofia di vita: tutti, infatti, possono portare alla “Bottega del riuso” gli oggetti che non servono più o sono rotti.

I MATERIALI CHE TUTTI POSSONO CONSEGNARE ALLA “BOTTEGA DEL RIUSO” –

Capsule del caffè, ombrelli rotti, vecchie posate, tastiere del pc inutilizzabili, scampoli di stoffa: sono tanti i materiali che è possibile consegnare alla “Bottega del Riuso” di Palermo per fare in modo che vengano trasformati in nuovi oggetti.

Qui alcune delle creazioni realizzate dagli artisti della “Bottega del riuso” con i materiali di riciclo:

(Le immagini della gallery sono tratte dalla pagina facebook della “Bottega del riuso” di Palermo”

DOVE SI TROVA LA “BOTTEGA DEL RIUSO” DI PALERMO –

Non vi resta che fare un salto per ammirare dal vivo queste fantastiche creazioni: la “Bottega del riuso” si trova a Palermo in via Caltanissetta 2/b dentro la sede della cooperativa Palma Nana che da anni si occupa di educazione ambientale.

E non perdetevi il video realizzato da Upzine in cui si presenta la “Bottega del riuso”:

PER SAPERNE DI PIU’: SiTenne, l’usato vintage alla portata di tutti

LEGGI ANCHE: