Questo sito contribuisce all'audience di

Aygo Fun Sharing, al PoliMi il car sharing è gratis

Un servizio di car sharing gratuito in cui gli studenti non sono solo utenti, ma anche gestori. È l'Aygo Fun Sharing, il nuovo servizio di Toyota

Condivisioni

AYGO FUN SHARING –

Auto in condivisione, ma solo per studenti. È l’Aygo Fun Sharing, il car sharing di Toyota che è stato lanciato lo scorso aprile a Milano e che è riservato agli iscritti del Politecnico.

CAR SHARING MILANO –

L’aspetto innovativo del servizio è il fatto che gli studenti non siano solo clienti, ma anche gestori. Le otto Toyota Aygo a disposizione, infatti, sono gestite da sei figure professionali selezionate fra gli studenti del PoliMi. Ci sono due supervisor (Andrea Evangelista e Andrea Fusaro), due tech manager (Gioele Miraglia e Francesca Maccadanza) e altri due marketing manager (Gabriella Berardi ed Edoardo Repetti).

LEGGI ANCHE: Share ‘ngo, il nuovo servizio di car sharing elettrico a Milano

Questo team ha il compito di supervisionare il servizio, la logistica, le attività di marketing e la comunicazione ricevendo anche uno stipendio per il lavoro che svolgono. Un’iniziativa, dunque, che non interpreta solo al meglio le nuove esigenze di mobilità delle persone – pesando meno sull’ambiente e sul portafogli – ma che si traduce anche in una vera e propria esperienza professionale.

COME FUNZIONA IL CAR SHARING –

Il servizio, che sarà attivo fino al 30 giugno 2015, è completamente gratuito. Per poterlo utilizzare è sufficiente essere in possesso della patente B ed essere iscritti al Politecnico da almeno un anno.
Una volta registrati, gli studenti possono prenotare la vettura sia in Ateneo sia attraverso il sito www.aygofunsharing.it e la possono usare per un massimo di 24 ore al giorno e fino a 72 ore nel fine settimana. Le vetture vengono consegnate con mezzo serbatoio pieno e non c’è l’obbligo di restituirle con la stessa quantità di carburante iniziale.

PER APPROFONDIRE: Milano sempre più car free, oltre al car sharing, è in arrivo lo scooter-sharing

IL CONCORSO –

Abbinato all’iniziativa c’è anche un concorso, “Stress for fun”. In palio c’è una Toyota Aygo in comodato d’uso gratuito per un mese. In pratica, gli studenti devono postare sul sito foto che rappresentino momenti di stress da studio, sdrammatizzandoli.