Questo sito contribuisce all'audience di

Car sharing: Milano ormai è capitale d’Europa per questo servizio

Gli abbonati al servizio di condivisione sono ormai quasi mezzo milione per 5,3 milioni di noleggi e 3.300 auto a disposizione dei cittadini. Se continua così, Milano diventerà la prima città al mondo per il Car sharing.

di Posted on
Condivisioni

SUCCESSO CAR SHARING MILANO –

Milano ha conquistato un importante primato nella nuova mobilità, superando perfino una capitale molto dinamica come Berlino. Il servizio di car sharing, con i diversi gestori, si avvicina a mezzo milione di iscrizioni, per un totale di 5,3 milioni di noleggi e 3.300 auto (comprese quelle elettriche) a disposizione dei cittadini. Sono numeri che hanno consentito a Milano di superare la capitale tedesca in questo servizio, e una nuova crescita arriverà dall’espansione del car sharing anche nell’hinterland milanese. La concorrenza tra i vari gestori è diventata particolarmente agguerrita: tariffe scontate, prezzi speciali in alcune fasce orarie e per il pubblico femminile, allargamento dell’offerta anche agli scooter.

LEGGI ANCHE: Share ‘NGO, a Milano un nuovo servizio di car sharing elettrico

CAR SHARING A MILANO: I NUMERI DEL SERVIZIO –

Milano fa la parte del leone in Italia nel servizio di car sharing. Ma in generale in tutto il paese la condivisione dell’auto, specie nelle grandi e medie città, sta crescendo a ritmi impressionanti. Agli inizi del 2014 in Italia si contavano appena 220mila iscritti al servizio, adesso solo a Milano sono 487mila  e da allora società come Car2go hanno aperto a Roma, Firenze, Torino e Bologna. Se la crescita continua con questo ritmo molto presto Milano potrebbe diventare la prima città al mondo nel campo del car sharing.

PER APPROFONDIRE: Milano sempre più car free, oltre al car sharing, è in arrivo lo scooter-sharing