Questo sito contribuisce all'audience di

Come evitare lo spreco del cibo con una semplice app

L'idea brillante di Bofrost: un'app accessibile ed immediata per evitare gli sprechi del cibo conservato in frigorifero e congelatore.

di Posted on
Condivisioni

APP CONTRO SPRECO ALIMENTARE – Quante volte capita di dimenticarsi della scadenza dei prodotti congelati? Ogni anno enormi quantità di cibo vengono sprecate per banali dimenticanze: la cattiva organizzazione dei consumi alimentari costa a ogni italiano, secondo l’Unione Europea, 500 euro l’anno, pari a 75 kg di cibo buttati via. Alla risoluzione di questo problema ha pensato attentamente Bofrost, una delle aziende dominanti in Italia nella vendita diretta a domicilio di alimenti surgelati senza interruzione della catena del freddo, e la recente rivoluzione degli smartphone che ha permesso di trovare una soluzione semplice e accessibile: è nato così FrigOK.

LEGGI ANCHE: Ratatouille, l’app per scambiare cibo in eccedenza con i vicini di casa

FRIGOK: IL PROMEMORIA DIGITALE – FrigOK è un’applicazione accessibile per qualsiasi smartphone che aiuta ad evitare gli sprechi di cibo e denaro in modo semplice e intuitivo. Dopo aver scaricato l’applicazione, è necessario inserire una foto del prodotto, inserendo le informazioni relative alla quantità e alla data di scadenza. L’inserimento di queste informazioni porterà alla creazione di un elenco contrassegnato da bollini di diverso colore: verde, giallo o rosso, a seconda della prossimità della data di scadenza dell’alimento.

PER APPROFONDIRE: Breading, la start up contro gli sprechi di cibo

COME FUNZIONA FRIGOK – Le potenzialità della applicazione non si fermano qui: attivando infatti il servizio di notifica, l’applicazione informerà in tempo in merito agli alimenti da consumare al più presto. Ma l’utilità di questa semplice applicazione probabilmente si può verificare anche in altre situazioni quotidiane. Infatti, fornendo una lista aggiornata in tempo di reale su tutti i cibi in frigo e sul loro stato di conservazione, gli user della applicazione possono organizzare i loro pasti in qualsiasi momento o programmare gli acquisti in relazione alla quantità di cibo in frigorifero.

FrigOK rappresenta una delle tante potenzialità insite in strumenti come gli smartphone, spesso ritenuti meri contenitori di giochi o utili solo per scattare qualche selfie. L’applicazione inventata da Bofrost infatti permette l’eliminazione degli sprechi alimentari, il lato oscuro dell’epoca dei consumi, ma anche un aumento della sicurezza alimentare connesso ad una migliore coscienza sullo stato di conservazione dei cibi, nonché un utile strumento per evitare acquisti inutili. Un’applicazione veramente degna di essere scaricata.

PER SAPERNE DI PIU’: La piattaforma web per il recupero del cibo rimasto invenduto

Il progetto è in concorso per l’edizione 2014 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui!

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!