Allarme ecologico in un parco di Roma | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Allarme ecologico in un parco di Roma

di Posted on
Condivisioni

 

Migliaia di litri di carburante agricolo sono finiti nella notte nel torrente Almone, nell’area del parco della Caffarella. La Municipale ha riferito che ignoti la notte scorsa sono entrati in un deposito di carburante che si trova alle spalle di un distributore all’Appio Claudio e hanno aperto le valvole di un’autobotte, provocando la fuoriuscita di dodicima litri di carburante che ha raggiunto il torrente attraverso un canale per il deflusso dell’acqua piovana. Poi hanno riempito l’autobotte con 18mila litri di nafta normale e l’hanno rubata.

Tutta la zona è invasa da un odore nauseabondo. "L’acqua è verde", dicono dall’Ente parco. E’ intervenuta anche la polizia. I tecnici dell’Arpa sono al lavoro per effettuare le analisi. Il corso d’acqua finisce nel depuratore di Roma Sud e solo in casi di piena va in parte nel Tevere.

Tre squadre dei vigili del fuoco sono al lavoro in via Appia Nuova per pulire le acque dei canali di scolo dal carburante. Si sta effettuando un filtraggio bloccando il carburante e facendo passare solo l’acqua. I pompieri sono impegnati anche in via Carlo Conti Rossini, nel punto in cui il fiume si interra, dove hanno creato una barriera che blocca il carburante.

 


OAS_RICH(‘Middle’);