Aiutare gli anziani con le procedure burocratiche | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Maura, la donna che aiuta gli anziani a vaccinarsi. Senza chiedere un euro

A Lanciano questa giovane donna ha iniziato per dare una mano ai più disagiati durante la campagna vaccinale. Adesso il suo nome è diventato popolarissimo. Una salvezza per tanti vecchi

di Posted on

Ad organizzare servizi è abituata. Maura Amoroso, 35 anni, infatti porta avanti con il padre Maurizio un’agenzia di viaggi a Lanciano, in provincia di Chieti. Tutti la conoscono, tutti sono passati da lei per qualche giorno di vacanza. Ma adesso, con la pandemia l’attività della Amoroso è crollata, e lei immediatamente, con il lampo della generosità, si è inventata un secondo mestiere, una nuova agenzia. Aiutare le persone anziane a fare il vaccino. E contribuire così a proteggere la comunità locale, dove gli anziani sono tanti, ed a portare avanti una campagna vaccinale che procede tra mille difficoltà.

AIUTARE GLI ANZIANI CON LE PROCEDURE BUROCRATICHE

I telefoni di Maura squillano in continuazione. Normale. Specie da queste parti, la vaccinazione degli anziani è molto complessa. Molti di loro non sanno come ci si iscrive al portale della regione per avere l’appuntamento. Altri non hanno mai navigato su internet, o non hanno mai avuto uno smartphone. Poi c’è chi ha paura. E chi sente solo, tra mille dubbi e angosce, e alla fine, prima di un vaccino cerca una parola di conforto o una semplice compagnia.

LA STORIA DI MAURA AMOROSO

Racconta Maura: «Ancora adesso, ad alcune settimane dalla partenza della mia attività, ci sono tante persone che mi chiamano pensando che io lavori alla Asl oppure sia una volontaria della Croce Rossa. A tutti spiego che sono soltanto una cittadina che vuole dare una mano ai più disagiati, e ci provo nel modo più semplice del mondo…».

A volte per un uomo di 80-90 anni alla sola idea di dovere compilare un modulo per ricevere l’agognato vaccino si sente schiacciato da un incubo. E Maura, quasi prendendo per mano queste persone, riesce ad accompagnarle fino alla meta. Per loro è una salvezza, tanto che ci sono medici della zona che danno il numero di Maura alle famiglie più anziane per farla intervenire in loro aiuto. La voce si è sparsa nella regione e richieste di aiuto al numero dell’agenzia di Maura adesso arrivano anche da Pescara e da Francavilla. Ma lei non si scompone, promette che andrà avanti fino a quando il suo lavoro di volontaria sarà utile. E proseguirà con lo stesso criterio con il quale ha iniziato: senza chiedere un euro di ricompensa.

Nell’immagine di copertina: Maura Amoroso

L’immagine è tratta dalla pagina Facebook dell’agenzia di viaggi: Amoroso Viaggi 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

LE STORIE DI CHI SI IMPEGNA OGNI GIORNO PER AIUTARE GLI ALTRI:

Share