Questo sito contribuisce all'audience di

A Lentini la scuola che non spreca la frutta

Condivisioni

Il cibo è un bene prezioso che non va sprecato. Questo concetto resta bene impresso se lo si impara da piccoli. Ecco perché la scuola primaria “Notaro Jacopo” del 3° Istituto Comprensivo di Lentini si candida al Premio Non Sprecare 2012 con il progetto “Frutta nelle scuole”, a cui ha aderito per il secondo anno consecutivo. Si tratta di un’iniziativa finalizzata a incentivare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini della scuola primaria, evitandone gli sprechi e ad attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, in questa fase importante di formazione degli stili di vita. La candidatura arriva dalla maestra di sostegno Lorena Mangiameli che spiega così le sue motivazioni: «Mi candido perché “non sprecare” è uno stile di vita che condivido e vorrei che diventasse il motto dei miei alunni». Brava maestra e, d’altronde, come sprecare l’ottima frutta siciliana!