Questo sito contribuisce all'audience di

Usa, detersivi per la casa killer per l’ambiente: i marchi incriminati

di Posted on
Condivisioni

Negli Stati Uniti i consumatori hanno un ruolo attivo nella societa’ dei consumi: sanno di costituire una potente lobby in grado di condizionare anche le scelte di mercato. Ecco che EarthJustice pubblica una lista di detersivi in vendita negli Usa (se non ci sono particolari differenze in etichetta anche qui da noi) valutati, per ora, dei veri killer per l’ambiente. (Ci sono anche prodotti riservati alla pulizia della persona).

La campagna di EarthJustice parte da lontano, cioe’ dall’associazione Women’s voices for the earth, cioe’ donne ambientaliste preoccupate delle conseguenze che i detersivi usati quotidianamente nelle loro case possono avere sulla loro salute e su quella dei loro familiari. Infatti non sempre in etichetta sembra siano dichiarate tutte le sostanze che compongono questi detersivi. Dunque, ricorrendo a una vecchia legge in vigore nello stato di New York EarthJustice ha scritto alle aziende produttrici, in molti casi, multinazionali, chiedendo conto delle sostanze chimiche presenti. Ebbene nel caso di quelle segnalate non e’ stata ottenuta alcuna risposta e sono 9 i detersivi di cui ancora non si conoscono gli ingredienti.

EarthJustice per questa campagna e’ stata citata in tribunale dalle multinazionali mentre Johnson&Johnnson subito dopo ha pubblicato un sito in cui sono esposti gli ingredienti chimici per prodotto.

http://www.ecoblog.it/post/10584/usa-detersivi-per-la-casa-killer-per-lambiente-i-marchi-incriminati