Rita e Maria: le consuocere centenarie che vivono insieme e vincono la solitudine

Non sempre tra consuoceri non si va d’accordo. Anzi. Come in questa straordinaria storia di Castel d’Azzano, in provincia di Verona

Avete presente quanto poco si amano le consuocere? Non è sempre così, specie quando la vita si allunga e ogni giorno di serenità diventa un regalo. Rita Vantini, 109 anni, e Maria Perbellini, 100 anni, conosciute come le “nonne del Veneto”, hanno scoperto una formula speciale per affrontare la vita insieme.

RITA E MARIA SUCERE CENTENARIE CHE VIVONO INSIEME

Rita e Maria abitano sotto lo stesso tetto a Castel d’Azzano, un piccolo comune in provincia di Verona. Vivono, da felici consuocere, in una grande casa di corte, insieme ai loro figli Anna Maria Sartori e Cesare Baetta, che sono sposati dalla fine degli anni Settanta.

LEGGI ANCHE: Annunziata torna a scuola a 90 anni

La convivenza di queste due donne eccezionali è stata una benedizione per entrambe. Vivendo insieme, Rita e Maria sono riuscite ad alleggerire il carico delle incombenze quotidiane, dividendo i compiti domestici e supportandosi reciprocamente nelle attività casalinghe. E insieme hanno vinto la battaglia più difficile della vecchia: quella contro la solitudine .

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto