Questo sito contribuisce all'audience di

Come riutilizzare le pere mature: la ricetta della torta light

Lo yoghurt che sta per scadere e le pere mature con un pizzico di sale e cannella e poco altro possono trasformarsi in uno squisito dolce, ideale per merenda e anche da portarsi a scuola o al lavoro

Condivisioni

RICETTA TORTA ALLE PERE –

Come non sprecare le pere mature, che ci guardano tristi dalla fruttiera? Semplice, infilandole in una ricetta non sprecona, come si dovrebbe fare per tutti gli alimenti in scadenza: non buttare ma recuperare. La nostra lettrice Emanuela ci ha mandato la sua, personalmente testata, con tanto di suggerimenti pratici di cosa si può impiegare in alternativa agli ingredienti della preparazione tradizionale.

LEGGI ANCHE: Ricetta brownies al cioccolato con avanzi

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 200 gr farina 00
  • 80 gr zucchero (va bene anche quello di canna)
  • 2 pere kaiser mature e compatte
  •  1 bustina di lievito per dolci
  • 50 gr di yogurt bianco (io ho usato quello di soya alla frutta e cereali che stava per scadere)
  • un pizzico di sale e di cannella

LEGGI ANCHE: La ricetta della torta al cioccolato senza farina

RICETTA TORTA ALLE PERE LIGHT –

In una terrina rompere le uova, aggiungere lo zucchero e mescolare bene con una forchetta. Aggiungere la farina gradualmente e mescolare l’impasto con un cucchiaio per renderlo bello omogeneo. Se è troppo pastoso aggiungere un goccio di latte. A questo punto potete aggiungere lo yogurt (la ricetta originale prevede il burro fuso ma lo yogurt è decisamente più light), il sale, una spolverata di cannella e il lievito.

PER SAPERNE DI PIU’: La ricetta della torta della nonna con crema pasticcera e pinoli

Mescolate per bene finchè l’impasto non sarà privo di grumi. A questo punto potete aggiungere le due pere che avrete precedentemente tagliato a fette grossolane e messo da parte in una ciotola.

PER APPROFONDIRE: Come preparare i pancakes, la ricetta veloce per farli “brutti ma buoni”

Ricetta torta pere morbida. Per insaporirle ancora di più, il consiglio è quello di spremere del limone e lasciarle un po’ macerare. Inseritele delicatamente nell’impasto e mescolate. Imburrate una teglia e versateci l’impatto in modo uniforme. Infornate per 35 minuti a 180 gradi e prima di togliere dal forno fate la prova dello stuzzicadenti. Fate raffreddare e servite, se volete con una spolverata di zucchero a velo.

LEGGI ANCHE: Ti avanza il pane? Puoi farne una raffinata torta