Questo sito contribuisce all'audience di

Fare il pane in casa

di Posted on
Condivisioni

Ho scoperto che molte persone amano farsi il pane in casa per mille motivi, non ultimo quello della possibilita’ di potersi scegliere gli ingredienti migliori come le farine integrali. Ebbene, in questo mio ultimo post dedicato alle esperienze vissute al Merano feelgood 2010 vi racconto dei segreti per preparare un ottimo pane sud tirolese svelati da Richard Schwienbacher, Presidente dei panificatori dell’Alto Adige.

Il pane tirolese ha una caratteristica: si conserva a lungo, ma richiede un’attenta preparazione. Le farine di base sono personalmente miscelate da Richard e macinate nel suo mulino posto proprio nel locale sotto il panificio. Nel laboratorio mi mostra sette tipi diversi di lievito madre che ottiene dopo 4 giorni di preparazione usando diverse miscele.

In genere la madre piu’ semplice si ottiene con una parte di acqua tiepida, una parte di farina e una parte di succo fresco di mela; si mescola il tutto e ogni giorni va aggiunta una nuova parte di farina e una di acqua. Oramai, Richard non pesa piu’ gli ingredienti ma va a occhio. Noi comuni mortali possiamo scegliere un contenitore per le misure, come un bicchiere una tazza, ecc?Per la madre si possono usare anche lo yogurt o l’aceto di mele e questo tipo diverso di lievito madre caratterizzera’ il nostro pane.