Condominio in legno | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Stoccarda, un intero condominio in legno. Quattro piani, undici appartamenti

Niente colle e prodotti chimici. Niente parti metalliche. Un progetto di architettura sostenibile firmato da un’azienda italiana.

Un intero condominio, tutto di legno. Un palazzo di quattro piani e undici appartamenti (da 61 a 115 metri quadrati ciascuno), realizzato a Stoccarda, è un caso unico al mondo di una sostenibilità residenziale declinata a 360 gradi.

CONDOMINIO IN LEGNO

Il progetto ha previsto l’uso del legno massello di uno spessore di 180 millimetri, senza colle, senza additivi chimici e senza parti metalliche, ed è stato realizzato dall’azienda italiana Holzius, che fa parte della galassia Rubner. Inoltre il legno ha dovuto superare tutti gli esami, molto severi, che in Germania regolano le costruzioni dal punto di vista della resistenza agli incendi. Smontando così un’altra leggenda e dimostrando come il legno possa diventare un materiale molto adatto contro il fuoco, capace di assorbirlo solo nel primo strato, la superficie, avanzando poi molto lentamente verso l’interno.

LEGGI ANCHE: Grattacieli in legno, i più belli del mondo. Il più alto, 85 metri, si trova in Norvegia

CONDOMINIO IN LEGNO A STOCCARDA

Un’altra caratteristica dell’edificio, commissionato da un gruppo di privati, la cooperativa edilizia MaxAcht, riguarda la riduzione delle emissioni di CO2 grazie all’uso dei materiali non inquinanti. Ogni metro cubo di legno, infatti, accumula al proprio interno circa una tonnellata di CO2: ciò significa che per arrivare alla messa in circolazione della stessa quantità di CO2 che derivano dalla costruzione di una casa convenzionale, se ne possono edificare 19 in legno massello.

(L’immagine di copertina è tratta dalla pagina Facebook dell’azienda Holzius GmbH)

ARCHITETTURA IN LEGNO:

Share