Questo sito contribuisce all'audience di

Natale ecologico, i consigli del Wwf

di Posted on
Condivisioni

Dopo aver letto i consigli di Greenpeace per un Natale più verde, ora tocca a quelli del Wwf. L’associazione ambientalista ha stilato anche quest’anno la sua serie di indicazioni minime per limitare l’impatto ambientale di questa festa così importante e così consumistica.

Come per Greenpeace, anche per il Wwf i consigli sono dieci:

  1. Albero “locale” o artificiale ‘di riciclo’
  2. Luminarie a basso consumo (www.eurotopten.it)
  3. No a piatti, bicchieri e posate usa e getta (www.improntawwf.it)
  4. Niente foi gras, caviale o aragoste (www.wwf.it/pesca)
  5. Più prodotti locali e di stagione, poca carne (www.improntawwf.it)
  6. Preferisci l’Italia a mete lontane e il treno all’aereo (www.wwf.it/vacanze)
  7. Non regalare specie esotiche o prodotti derivati, alimentano il commercio illegale
  8. Shopping in bici o con mezzi pubblici, muniti di sporte riutilizzabili (www.portalasporta.it)
  9. Elettrodomestici e apparecchi tecnologici solo se “efficienti” (www.eurotopten.it)
  10. Regala prodotti biologici, del commercio equo e solidale, a basso impatto ambientale e sociale
  11. Adotta una specie a rischio su www.wwf.it/adozioni