Associazione volontariato solidarietà caritas onlus - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Solidarietà e lotta agli sprechi, il progetto dell’associazione di Volontariato Solidarietà Caritas Onlus

L’associazione di volontariato fiorentina si fa carico di raccogliere presso i grandi produttori e distributori gli alimenti rimasti invenduti, per poi ridistribuirli a chi ne ha più bisogno.

di Posted on
Condivisioni

ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO SOLIDARIETÁ CARITAS ONLUS –

Fin dal 1971, anno della sua fondazione, la Caritas Italiana si adopera, sul territorio italiano, per offrire supporto a tutti coloro che ne hanno bisogno. Nel 1993 nasce, a Firenze, l’Associazione di Volontariato Solidarietà Caritas Onlus che si occupa non solo del benessere delle persone, ma anche di quello dell’ambiente.

ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO SOLIDARIETÁ CARITAS ONLUS FIRENZE –

Caritas Firenze, che tra i suoi numerosi progetti annovera diverse mense sociali, ha infatti scoperto la ricetta per il pasto perfetto, e ci ha svelato i suoi ingredienti segreti: solidarietà e sostenibilità, in abbondanza. Mangiare è un atto sociale e noi Italiani lo sappiamo bene, i pranzi di famiglia possono essere infiniti. Ma è proprio questo aspetto familiare che fa del cibo molto di più di un semplice carburante, e questo la Caritas Firenze lo sa bene. Caritas Firenze, infatti, non si preoccupa semplicemente di soddisfare il bisogno materiale di cibo delle persone che bussano alla sua porta, ma si impegna affinché tutte queste possano appagare le proprie necessità alimentari in un ambiente accogliente, caloroso e solidale.

associazione-volontariato-solidarieta-caritas-onlus (1)

LEGGI ANCHE: Rete Alimentare Cittadina Siticibo, il progetto per il recupero delle eccedenze alimentari

RECUPERO ALIMENTI CARITAS FIRENZE –

Se la solidarietà è l’ingrediente classico, immancabile, delle soluzioni di questa organizzazione pastorale, la sostenibilità è invece un ingrediente nuovo, introdotto nel ricettario Caritas proprio dall’Associazione di Volontariato fiorentina. Grazie alla collaborazione con aziende, associazioni, privati ed enti locali, Caritas Firenze è riuscita ad avviare numerosi progetti di recupero alimentare. L’importanza di un’azione simile non deve essere sottovalutata, specialmente in un momento storico in cui, a livello globale, un terzo del cibo prodotto e distribuito viene gettato via, come riporta la FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. L’associazione di volontariato fiorentina, dunque, si fa carico di raccogliere presso grandi produttori e distributori alimenti rimasti invenduti, per poi ridistribuirli a qualcuno che sappia attribuire loro il valore di cui il mercato vorrebbe privarli.

Le materie prime fresche e gli alimenti secchi non deperibili raccolti da Caritas Firenze sono sani e sicuri. La ragione per cui rimangono invenduti non è collegata ad una loro mancanza in termini di sicurezza alimentare, ma in termini di non conformità alle caratteristiche richieste per la loro commercializzazione. Frutta e verdura fuori calibro, confezioni alimentari mal etichettate e approvvigionamenti eccessivi da parte delle catene di distribuzione sono destinati allo smaltimento. I costi ambientali di tali sprechi sono elevatissimi: se produrre generi alimentari richiede risorse naturali ed energia; smaltire generi alimentari significa non solo aver sprecato le risorse usate nella produzione di questi beni, ma anche sprecare ulteriori risorse ed ulteriori energie per la loro distruzione.

associazione-volontariato-solidarieta-caritas-onlus (2)

I PROGETTI DI CARITAS FIRENZE –

Grazie alla legge 19 agosto 2016, n°166 – disposizioni concernenti la donazione e distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi – Caritas Firenze ha diritto di portare in salvo parte dei 16 miliardi di alimenti sprecati in Italia ogni anno, diventando così una associazione paladina della lotta agli sprechi e della rivalorizzazione della filiera Italiana.

Last but not least, Caritas Firenze si occupa, all’interno del suo territorio, di creare una maggiore consapevolezza riguardo i problemi, sempre più evidenti, degli sprechi alimentari attraverso progetti di formazione nelle scuole.

Il progetto è in concorso per l’edizione 2017 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui! 

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

PER APPROFONDIRE: Spreco di cibo, così una studentessa prova a fermarlo con il web (foto)