Questo sito contribuisce all'audience di

Un prestito per finanziarie gli studi universitari

Condivisioni

Molti studenti, in questi giorni, stanno per iscriversi a università, corsi di formazione e master. Ma come sostenere i costi, sempre più elevati, dell’istruzione? Molte banche propongono prestiti e finanziamenti per permettere ai giovani di studiare. Ecco alcuni esempi.

Banca Unicredit propone Unicredit ad Honorem agli studenti iscritti negli atenei convenzionati. La banca eroga agli studenti con determinati requisiti di merito che ne facciano richiesta una linea di credito in conto corrente Unicredit, concessa per un periodo che va da 1 a 3 anni. Il periodo di rimborso inizia solo al termine degli studi. Anche Bnl, Banca Nazionale del Lavoro, propone agli studenti “MeritataMente”, il prestito personale destinato a finanziare corsi di laurea, master, progetti Erasmus, l’acquisto di pc portatili, i costi di intermediazione immobiliare o i depositi cauzionali per gli studenti fuori sede.

In promozione fino al 30 novembre 2012 troviamo il prestito BancoPosta Studi, con un TAN fisso dell’8,10% e un TAEG massimo del 11,36%. Il prestito studenti  BancoPosta può avere un importo compreso tra 1.000 euro e 5.000 euro.