Questo sito contribuisce all'audience di

Come scegliere l’investimento giusto?

Condivisioni

In questo periodo di incertezza dei mercati, in tanti si chiedono come scegliere il migliore investimento per i propri soldi: ecco qualche consiglio per programmare il giusto investimento. Lo strumento più appropriato per diversificare i propri investimenti è un portafoglio, cioè un insieme di strumenti finanziari (conti correnti, azioni, obbligazioni, fondi comuni, ecc…): puntando su diversi prodotti, l’investitore può minimizzare il rischio.

Prima di scegliere su quali prodotti puntare, è bene tenere in considerazione alcuni elementi utili a valutare le diverse proposte sul mercato. In primo luogo, è bene valutare l’orizzonte temporale dell’investimento, stabilendo quanto a lungo si è disposti a immobilizzare i propri soldi: in genere, un investimento a lungo termine può portare un rendimento maggiore, ma bisogna essere pronti a rinunciare alle somme investite per un periodo di tempo elevato.

Fondamentale è poi capire qual è la nostra propensione al rischio, ovvero quanto siamo disposti a rischiare per ottenere un rendimento elevato. Anche in questo caso, un investimento più rischioso sarà più redditizio, ma bisogna mettere in conto l’eventualità di perdere quanto investito. Propensione al rischio e orizzonte temporale devono essere calibrati anche in base all’esperienza dell’investitore.