Questo sito contribuisce all'audience di

Il pane e’ di tutti e non si spreca a Gioia del Colle

Condivisioni

Raccogliere e recuperare le eccedenze alimentari dai supermercati e dagli esercizi commerciali e distribuirle gratuitamente a chi non può permettersi un pasto quotidiano. A sperimentare questo percorso di welfare sociale, ispirato alla legge 155/2003, che disciplina la distribuzione dei prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale, nota anche come “legge del Buon samaritano”, è il Centro di Ascolto dal Silenzio alla Parola di Gioia del Colle, in provincia di Bari.

«Diventa impegno primario divulgare la buona prassi del consumo responsabile, sottraendo ai rifiuti quantità consistenti di cibo nel rispetto di quanti non hanno un piatto caldo tutti i giorni», spiega Rosanna D’Aprile. Con il progetto “Il pane di tutti”, che si candida al Premio Non Sprecare 2012, non si butta via niente e si migliora la qualità della vita di molti.