Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Veve, l’orto verticale made in Italy a centimetro zero che non spreca acqua

Basta anche solo un metro quadro di spazio per 2,30 metri di altezza per installare Veve, un sistema in grado di assicurare una produzione di frutta e verdura capace di soddisfare il fabbisogno alimentare di quattro persone.

Condivisioni

VEVE ORTO VERTICALE –

Occupa poco spazio, non spreca energia e permette a tutti, anche a chi non ha un giardino, di coltivare con facilità in casa frutta e verdura biologica: stiamo parlando di “Veve – Vegetali in verticale”, un sistema automatizzato aeroponico a centimetro zero in cui le radici degli ortaggi crescono sospese nell’aria e le piante ricevono il nutrimento tramite nebulizzazione.

LEGGI ANCHE: A Chicago la fattoria verticale autonoma dal punto di vista energetico

COME FUNZIONA L’ORTO VERTICALE VEVE –

Un progetto made in Italy, trentino, sviluppato da Matteo Sansoni con l’obiettivo di garantire a tutti di avere a disposizione prodotti freschi e sani. Basta anche solo un metro quadro di spazio per 2,30 metri di altezza per installare Veve il cui utilizzo è molto semplice: basta riempire di acqua il catino alla base, sovrapporre gli elementi, porre a dimora i semi negli appositi spazi e collegarlo alla corrente elettrica. Sarà poi il sistema a nebulizzare i semi e le radici a intervalli regolari.veve-orto-verticale-made-in-italy (2)

Un nuovo genere di elettrodomestico smart in grado di produrre melanzane, lattuga, pomodori o fragole, coprire il fabbisogno di una famiglia di quattro persone e risparmiare una notevole quantità di acqua rispetto alle coltivazioni tradizionali: fino al 90 per cento.

Circa 200 le piante che è possibile coltivare attraverso Veve, in relazione alla loro grandezza.

I VANTAGGI OFFERTI DA VEVE –

Un orto verticale domestico Veve, pensato per restituire valore al cibo, diffondere l’importanza della sana alimentazione e combattere gli sprechi alimentari.

I ridotti consumi di acqua rendono inoltre Veve una soluzione perfetta per le zone caratterizzate da siccità e scarsità idrica e in cui gli orti tradizionali hanno un forte impatto sulle riserve acquifere.

(Fonte immagine: Pagina Facebook Veve)

PER APPROFONDIRE: Toshiba, così nella fabbrica di televisori e pc adesso si produce insalata bio