Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Veterinario gratis per gli animali domestici di chi è in difficoltà: la proposta di legge

E a Roma è già attivo il servizio fornito dal Comune che prevede cure veterinarie gratuite per chi possiede un cane o un gatto, è residente nella Capitale e ha un reddito ISEE non superiore a 15mila euro.

di Posted on
Condivisioni

VETERINARIO GRATIS PER ANIMALI DOMESTICI –

Come è possibile, ogni estate, che ci siano tante persone che, pur di non rinunciare alla vacanza in quella famosa località di mare in cui però non sono ammessi gli animali o a un viaggio all’estero, decidono di abbandonare al proprio destino il proprio cane o gatto, quei piccoli amici così fedeli che, tutti i giorni, ci riempiono di affetto incondizionato. Eppure le soluzioni sono tante: non solo sono sempre di più le strutture che accolgono volentieri gli animali domestici prevedendo anche tanti servizi pensati solo per loro, ma sono anche tantissime le pensioni per animali a cui è possibile affidare i propri amici a quattro zampe per un determinato periodo.

Ricordiamo che l’abbandono degli animali è severamente punito dalla legge e che può configurarsi come un serio rischio non solo per la vita dell’animale, non abituato a vivere in strada ma anche per le persone: pensate ad esempio a un incidente causato da un cane o un gatto spaesato che decide di attraversare improvvisamente la strada.

LEGGI ANCHE: Elisir di lunga vita, cani e gatti ci fanno vivere più a lungo. E meno soli…

CURE MEDICHE GRATIS PER CANE E GATTO –

A questa situazione si affianca poi quella di tante persone che, a causa della crisi economica, non riescono più a mantenere il proprio cane, soprattutto se bisognoso di cure mediche a causa di particolari patologie o semplicemente dell’età, e, con le lacrime agli occhi, prendono la difficile decisione di lasciarlo in un canile. Spesso si tratta anche di persone anziane che, con i pochi soldi della pensione, non riescono a comprare le proprie medicine, pagare le bollette, fare la spesa e mantenere anche quell’amico prezioso che il più delle volte è un vero e proprio antidoto contro la solitudine e la depressione.

VETERINARIO GRATIS: LA PROPOSTA DI LEGGE –

Ecco allora la proposta di legge presentata alla Camera che chiede che il servizio sanitario veterinario convenzionato sia gratuito per le persone appartenenti alle fasce della popolazione meno agiate, quelle che non superano i 7mila euro di reddito all’anno. Un beneficio da estendere anche agli animali abbandonati curati dalle associazioni senza fini di lucro.

Un aiuto importante per tutte le persone, soprattutto gli anziani, per le quali gli animali sono davvero un affetto importante a cui non rinunciare.

Obiettivo della proposta è anche l’istituzione dell’anagrafe canina e felina nazionale, in modo da risalire ai proprietari degli animali dispersi.

VETERINARIO GRATIS ROMA –

Intanto a Roma, il Comune ha già attivato un servizio che prevede cure veterinarie gratuite per chi possiede un cane o un gatto, è residente nella Capitale e ha un reddito ISEE non superiore a 15mila euro. Per richiedere le cure gratis per il proprio animale è sufficiente presentare la domanda e la documentazione presso il dipartimento Tutela ambientale: si otterrà così l’indirizzo del veterinario al quale rivolgersi. Possono richiedere il servizio anche i titolari di pensione sociale, i cittadini non vedenti con cane conduttore e le associazioni no profit impegnate in progetti di pet-care certificati presso ospedali, centri recupero, case famiglia protette.

PER APPROFONDIRE: Medicine per animali, mettiamo fine a una ingiusta speculazione sui prezzi dei farmaci

LEGGI ANCHE: