Questo sito contribuisce all'audience di

Se avesse solo chinato il capo, l’uomo non avrebbe mai conquistato nulla (Antonio Monda)

La vera anima di New York in un romanzo, L’evidenza delle cose viste (edizioni Mondadori), che racconta una storia d’amore difficile, quasi impossibile. Un libro ci fa riflettere sulla vera bussola della vita.

Se avesse solo chinato il capo, l’uomo non avrebbe mai conquistato nulla (Antonio Monda)
La vera anima di New York
di
Condivisioni

LA VERA ANIMA DI NEW YORK –

Se avete la curiosità di scoprire davvero l’anima profonda di New York, il suo universo contemporaneamente cosmopolita e da microcosmo della umanità, non potete perdere i romanzi di Antonio Monda, a iniziare dall’ultimo, L’evidenza delle cose non viste (edizioni Mondadori).

Il progetto di Monda, giornalista, scrittore, e professore alla New York University, con una grande competenza sul cinema, è molto ambizioso. E si sviluppa attraverso dieci romanzi che, messi in fila, ci raccontano come in un lungo e appassionante film, la New York del ventesimo secolo. La metropoli dove, in fondo, nel Novecento tutto è avvenuto.

vera-anima-di-new-york (2)

LEGGI ANCHE: Libri usati, a New York si vendono al metro, un’idea da importare in Italia

COME SCOPRIRE L’ANIMA DI NEW YORK –

Quest’ultimo, in particolare, è un romanzo d’amore, un amore difficile, quasi impossibile, tormentato quanto invisibile. Un amore che trascina una donna, Audrey, la protagonista, all’abisso della solitudine, come negli affreschi della letteratura universale di Tolstoj.

ANIMA PROFONDA DI NEW YORK –

La storia scorre rapida, veloce, secondo i ritmi dell’adrenalina di New York, e si consuma in una sequenza di colpi di scena che rendono il libro anche molto gradevole sul piano della narrazione. Monda ne approfitta anche per alcune escursioni sui paradigmi della vita, quelli dei quali si occupa spesso il sito Non sprecare, e scrive una frase che non a caso è riportata nella quarta di copertina del libro: «Ogni impedimento stimola il nostro ingegno: l’uomo non avrebbe mai conquistato nulla, se si fosse limitato a chinare il capo. È un principio valido anche nei sentimenti, mi dicevo». Un principio che equivale a una bussola per una vita nella quale ci si possa sentire realizzati grazie alle passioni, alle inquietudini, alla capacità di guardare oltre, anche verso le cose nessuno vede nel presente. Una vita che così non è certo sprecata.

PER APPROFONDIRE: Cosa fare con i bambini a Roma: itinerari magici e ludico-didattici per le vacanze in città

QUANDO L’AMORE DURA TUTTA LA VITA E CI RENDE LIBERI:

Ultime Notizie:

Feste di Natale a rischio rissa. 10 fronti caldi in famiglia: come evitarli

Feste di Natale a rischio rissa. 10 fronti caldi in famiglia: come evitarli

Le vacanze portano anche diverse tensioni nella coppia. Si litiga sui figli, sui regali eccessivi, sui parenti sgraditi. E in America il lunedì dopo le feste è chiamato il «Divorce day». Approfittate delle feste natalizie per riscoprire i vecchi antidoti per una buona vita insieme: la gentilezza, il piacere di corteggiare, lo scambio di parole elementari come “grazie”, “scusa”, “prego”.

continua »