Polpette vegetariane di melanzane

Come fare a non rinunciare alle polpette se si è vegetariani?

Come fare a non rinunciare alle polpette se si è vegetariani? E come non sprecare il pane secco che mi avanza in casa? Una nostra lettrice, ispirata dallo speciale sulla cucina non – sprecona, ha voluto rispondere a queste domande dandoci la sua ricetta. Squisita, grazie Terry!

LEGGI ANCHE: Torta golosa dagli avanzi di pane

Preparazione per quattro persone:comprare 4 melanzane rotonde, sbucciarle e tagliare a dadini la polpa. Mettere il contenuto in una padella con un po’ di olio e un aglio interno. Far cuocere lentamente, quanto il composto si è sciolto togliere l’aglio, aggiungere un uovo, un po’ di pangrattato (oppure un po’di pane secco che vi è avanzato in casa), due cucchiai di parmigiano , prezzemolo e sale quanto basta. Amalgamare bene gli ingredienti e spegnere. Lasciare raffreddare , formare delle polpettine piatte o tonde e passarle nel pangrattato. Potete friggerle in abbondante olio (meglio quello biologico di girasole) oppure cotte al forno.