Questo sito contribuisce all'audience di

Tutti i suoni degli animali: perfidi, sorprendenti e geniali. E il loro significato

Dal sedurre, al truffare, al cacciare, tutti i suoni degli animali hanno un preciso significato, talvolta funesto, in altri casi propiziatorio. Gli animali cantano e suonano e lo fanno con delle finalità precise.

Tutti i suoni degli animali: perfidi, sorprendenti e geniali. E il loro significato
Suoni degli animali
di
Condivisioni

SUONI DEGLI ANIMALI –

Assassini, traditori, truffatori, amanti, seduttori, ballerini. Gli animali sono tutte queste cose, e molte altre. Le esprimono tutte con i loro versi, che sono suoni. Suoni bestiali, appunto. Il professore di ecologia all’Università Federico II di Napoli, Danilo Russo, ci ha scritto un libro – intitolato proprio Suoni Bestiali – dove passa in rassegna lo sconfinato mondo delle comunicazioni sonore fra gli animali.

Il regno animale non è solo ricco di canti amatori o truffatori, ma anche di suoni, a volte sibillini, a volte funesti, altre di richiamo. Prime tra tutte le balene e balenottere che, grazie agli ultrasuoni, riescono nell’impresa di comunicare con i loro simili a centinaia di chilometri di distanza sott’acqua. Lo fanno per scambiarsi informazioni su sesso, età, specie e razza e, probabilmente, si scambiano anche i nomi individuali – in una sorta di presentazione a distanza – come fosse una chat subacquea naturale.

LEGGI ANCHE: Gordon Hempton, il musicista del silenzio che registra la natura

SIGNIFICATO VERSI DEGLI ANIMALI –

Più brutale, invece, il suono tipico del gambero pistola – il cui nome scientifico è Alpheus Heterochaelis. Questo esemplare, che vive praticamente in tutte le acque del mondo, dai tropici al Mediterraneo, usa lo schiocco delle sue chele per far svenire i pesci che si trovano nei paraggi – quando si dice il momento e il posto sbagliato. Riesce a chiudere la sua chela più grande a 100 chilometri orari, arrivando a produrre un assordante suono a 200 decibel – basti pensare che la soglia del dolore per gli umani è di 120 decibel.

Dolce, infine, la melodia ritmica del Habronattus Dossenus, una specie di ragno del Sudamerica. Con le sue zampe balla una sorta di tip-tap, frenetico e selvaggio, con cui conquista la femmina tramite le vibrazioni che produce nel suolo. Stessa tattica per il picchio che, con il suo beccare a sequenze serrate e ben definite, da una parte segnala il possesso di un dato territorio, dall’altra avvisa il partner il cambio di turno nella cura del nido.

SUONI DEGLI ANIMALI:

PER SAPERNE DI PIÚ: Siamo un popolo bestiale, amiamo gli animali ma poi abbandoniamo cani e gatti per strada

CANTO DEGLI ANIMALI –

Ci sono animali il cui canto ha effetti diretti e tangibili sugli avversari così come sui partner sessuali. Il cervo, per esempio, con il suo bramito ha la facoltà di indurre l’ovulazione di tutte le femmine del suo harem. In questo modo ha la possibilità di fecondarle tutte, assicurando la più ampia possibile continuazione della sua eredità genetica. Dimostrazione di potenza e capacità amatoria con l’obiettivo della salvaguardia della propria specie.

Stesso obiettivo, ma diversa strategia per raggiungerlo, è quello del cuculo che depone le uova nei nidi di altre specie. Essendo il pulcino di cuculo sensibilmente più grande dei suoi cugini di altre specie, questo li spingerà fuori dal nido facendoli cadere a terra. Una volta sbarazzatosi dei rivali, il cuculo imiterà il cinguettìo dei quattro diversi pulcini che erano con lui, così da mangiare quanto gli basta per crescere adeguatamente – spingendo i genitori adottivi a procacciare cibo per quattro figli, che in realtà non ci sono più.

Infine, dalla Queen’s University di Toronto, in Canada, arriva un esperimento condotto dallo scienziato Dan Merril che dimostra un comportamento singolare delle femmine di cincia americana – un uccello del genere delle Peocile. Secondo questo studio, la femmina è pronta al tradimento del suo partner se sente un canto di sfida, più aggressivo e dominante, del vicino di casa. Il comportamento s’innesta meccanicamente, visto che lo stimolo a tradire nasce anche se il canto proviene dal registratore dei ricercatori. Inoltre, questo anche se il maschio con cui sono accoppiate è a sua volta di alto livello sociale.

PER APPROFONDIRE: Gabbiani, gatti ma anche rettili e topi, ecco gli animali che popolano Roma

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: