Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

“Se riuscissimo a non sprecare, la fame nel mondo diminuirebbe di molto”

Non Sprecare è, per noi, una terapia contro l'indifferenza. E non possiamo che essere d'accordo con il Santo Padre: "Date da mangiare a chi ha fame! La speranza e la tenerezza del Natale del Signore ci scuotano dall'indifferenza".

di Posted on
Condivisioni

Natale vuol dire dono, nel suo significato essenziale. Che cosa possiamo (e dobbiamo) donare tutti noi? Il nostro è un invito a riflettere e ad agire, ispirandoci alle parole del Santo Padre: non sprechiamo il cibo e regaliamolo a chi ne ha bisogno.

Papa Francesco ci ricorda che “Con il cibo che avanziamo e buttiamo potremmo dar da mangiare a tantissimi. Se riuscissimo a non sprecare, a riciclare il cibo, la fame nel mondo diminuirebbe di molto”.

Su Non Sprecare parliamo spesso di gesti semplici e di pensieri forti ed è in questi termini che vogliamo augurarvi un sereno Santo Natale. Un gesto semplice: durante le feste natalizie non gettiamo il cibo nella spazzatura.

Un pensiero forte, quello di Papa Francesco: “Nel mondo abbiamo sufficiente cibo per sfamare tutti. Se lavoriamo con le organizzazioni umanitarie e riusciamo a essere tutti d’accordo nel non sprecare il cibo, facendolo arrivare a chi ne ha bisogno, daremo un grande contributo per risolvere la tragedia della fame nel mondo”.

Non Sprecare è, per noi, una terapia contro l’indifferenza. E non possiamo che essere d’accordo con il Santo Padre: “Date da mangiare a chi ha fame! La speranza e la tenerezza del Natale del Signore ci scuotano dall’indifferenza“.