Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Risparmiare sul cibo senza rinunce

di Posted on
Condivisioni

In tempo di crisi economica il primo pensiero è quello di risparmiare un pochino. E gli italiani cercano anche di tagliare sulla spesa alimentare. Per coniugare la buona tavola e ricette economiche la Coldiretti ha avuto un’idea: rilanciare la “tavola antispreco”.

Un ricco e gustoso menù, con la sola caratteristica che è composto da piatti creati con quelli che solitamente verrebbero definiti avanzi. Il risultato è stato mostrato nel corso dell’XI Forum internazionale dell’Agricoltura e del’Alimentazione di Cernobbio: si va dall’intramontabile frittata di pasta al flan di foglie di carciofo, messo in piedi con la parte meno nobile dell’ortaggio. Da provare anche i “riccioli di zucca croccanti”, di fatto la frittura dei filamenti centrali che solitamente vengono eliminati.

E proprio per non buttare niente della zucca ecco la proposta di una “parmigiana di bucce di zucca”, fatta con formaggio e carote. La “panzanella” aiuta invece a smaltire con gusto il pane raffermo, insieme all’olio extravergine d’oliva, pomodoro e basilico; la “ribollita” è invece fatta con le verdure avanzate e costituisce uno dei piatti tipici della tradizione italiana, che coniuga bontà, genuinità e risparmio. Si chiude con il dolce: bucce caramellate di mele e pere, marmellata di mele e pere oppure mele al forno. E buon appetito…

Ecoseven