Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Il tortino integrale alle pesche: come preparare una squisita merenda vegan

Bastano un po'di pesche e poche mosse per preparare un tortino delizioso, ideale per merenda e colazione sia per grandi che per piccini

Condivisioni

RICETTE VEGANE TORTe – 

Il tortino di pesche, una ricetta fornitaci dagli amici del sito Vegolosi.it, magazine online di cucina vegetariana e vegan è un dolce perfetto per colazione o per una merenda sana e nutriente, che verrà apprezzato da grandi e piccini e che si presta anche ad essere agilmente trasportato sia al lavoro che a scuola in pratici contenitori o avvolto nella stagnola. Ecco tutti i passaggi per prepararvelo a casa con poca fatica!

LEGGI ANCHE: Spaghetti con seitan e zucchine, una ricetta vegana

Ingredienti per 4 tortine

  • 100 ml di latte di soia o di riso
  • 100 ml circa di pesca frullata (150 g di pesche intere circa)
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di mandorle
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 200 gr di farina integrale
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 pesca per decorare

Strumenti: stampi da tortina dimensioni 6×9 cm (potete utilizzare anche i pirottini da muffin, ne verrano circa 10)

LEGGI ANCHE: Ricetta per preparare in casa i cioccolatini

RICETTE VEGANE DOLCI –

Per prima cosa andrà frullata la frutta: con un frullatore o un mixer ad immersione procedete a frullare le pesche, dopo averle lavate per bene (se sono bio potete mantenere la buccia). Aggiungete anche il latte e frullate nuovamente fino ad ottenere un composto liquido – ricordatevi di tenere da parte una pesca per la decorazione finale.

PER SAPERNE DI PIU’: Spiedini di verdure con tofu e seitan

Dopo aver versato l’impasto In una ciotola capiente, iniziate a mettere la farina, lo zucchero, il cremore tartaro a cui andrete ad aggiungere il succo di limone e poi l’olio. Unite ora nella ciotola anche il frullato di pesche e latte e mescolate per bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora tritate le mandorle e unitele al composto – tenetene alcune per la decorazione finale.

PER APPROFONDIRE: Ricette semplici per san Valentino

RICETTE VEGANE VELOCI. Versate con attenzione il composto negli stampini e decorate a piacere con pezzi di pesche e con delle mandorle tritate. Infornate il tutto a 180° per circa 20 minuti. Se si vuole ottenere una doratura maggiore per le tortine, spennellate la superficie, prima di infornarle, con del latte di soia o riso. Controllate la cottura con uno stecchino, infine, una volta cotte, lasciatele raffreddare e… buon appetito!