Questo sito contribuisce alla audience di

Ricette con foglie di porro: per non sprecarle, preparate gli involtini con lo speck

Basta aggiungere qualche ingrediente per trasformare le foglie esterne dei porri in tanti buonissimi involtini, perfetti per un aperitivo o un secondo piatto squisito.

Ricette con foglie di porro: per non sprecarle, preparate gli involtini con lo speck
Ricette con le foglie di porro: gli involti non spreconi con lo speck
di

RICETTE CON FOGLIE DI PORRO - Abbiamo visto più volte come le foglie esterne delle verdure, le bucce delle mele o i ciuffi delle carote non sono affatto degli scarti: con le prime è possibile realizzare tanti gustosi involtini, con le seconde una deliziosa salsa con cui accompagnare i fagioli stufati o le verdure grigliate e con i ciuffi delle carote un delizioso patè da spalmare sui crostini.

LEGGI ANCHE: Pasta cavolfiore e noci, la ricetta per non sprecare le foglie

LE RICETTE CON GLI AVANZI DI DONATELLA BOCCALARI – Tante ricette saporite e low cost che vi permetteranno di non buttare via nulla in cucina: tra queste eccone una che ci consiglia sul suo sito Donatella Boccalari, chef e scrittrice, autrice del libro “Avanzo a chi?”, per non sprecare le foglie esterne dei porri.

Basta infatti l’aggiunta di qualche ingrediente per trasformarle in tanti buonissimi involtini, perfetti per un aperitivo o un secondo piatto squisito.

PER SAPERNE DI PIU': “Avanzo a chi?”, addio agli sprechi in cucina con le ricette di Donatella Boccalari

LA RICETTA DEGLI INVOLTINI CON FOGLIE DI PORRO E SPECK – Vediamo allora come preparare tanti deliziosi involtini di foglie di porro e speck secondo le indicazioni di Donatella:

Stavo pulendo alcuni bei porri da utilizzare come contorno all’arrosto, ed ho notato quante foglie grandi, le più esterne, dovevo scartare perché troppo spesse e dure. Non sia mai! Ho pensato tra me e me. Ho fatto rapidamente un inventario degli ingredienti:

- olio per friggere: era già previsto per preparare il contorno di porri

- farina per pastella 

- foglie di porri: in abbondanza

- il frigorifero offriva alcune fettine di speck: perfette

Procedimento

  • Dopo aver eliminato dalle foglie esterne dei porri le parti più rovinate, lavatele bene sotto l’acqua corrente, sbollentatele per qualche minuto in acqua salata e poi dopo averle scolate, stendetele su un canovaccio in modo che si asciughino.
  • Riponete una fettina sottile di speck per ogni foglia e poi arrotolate il tutto.
  • Fissate gli involtini con degli stecchini di legno e poi immergeteli nella pastella preparata con farina per fritture e acqua frizzante ben fredda.
  • Friggete poi gli involtini in una padella con olio ben caldo, fate dorare appena e poi scolate su carta da cucina.
  • Non vi resta che servire in tavola i vostri gustosi involtini non spreconi con lo speck.

Un consiglio

In alternativa allo speck, come consiglia Donatella, potete utilizzare il prosciutto cotto o la mozzarella oppure spalmare sulle foglie un po’ di ricotta aggiungendo anche qualche fettina di Parmigiano Reggiano non troppo stagionato o un altro formaggio fondente a piacere.

E un’altra alternativa ancora potrebbe essere quella di tagliare le foglie a fettine, infilarle in un sacchetto e riporle in freezer in attesa di preparare un salutare minestrone o una crema di verdure.

(Fonte immagini: www.donatellaboccalari.it)

PER APPROFONDIRE: Polpette di pane e patate, una ricetta semplice e sana preparata con il pane avanzato

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: