Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Dolce treccia, la ricetta tradizionale con due clementine, la vanillina e un pizzico di sale

L’impasto va informato a 180 gradi per trenta minuti. Come si incrociano i due rotoli e si ottiene un’unica treccia. Il burro si può sostituire con la panna di soia.

di Posted on
Condivisioni

RICETTA TRECCIA DOLCE

Sappiamo tutto sui potenziali danni di snack e merendine. Ma spesso ne diventiamo dipendenti: dunque bisogna trovare valide alternative naturali. Tra queste, al numero uno c’è sicuramente il dolce treccia, secondo una ricetta tradizionale che presentiamo qui.  Ottima a colazione, inzuppata nel latte, o per uno spuntino leggero durante il giorno.

LEGGI ANCHE: Danubio dolce, la ricetta in versione tradizionale e vegan

INGREDIENTI

  • 120 ml di latte tiepido
  • 40 gr di burro morbido (si può sostituire con la panna di soia, crema di mandorle, o yogurt)
  • 2 tuorli
  • 300 gr di farina Manitoba 100%
  • Le Farine Magiche
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • Una bustina di lievito di birra secco

PER INSAPORIRE LA SFOGLIA

  • 40 gr di burro ammorbidito
  • Scorza grattugiata di due clementine più il loro succo
  • 150 gr di farina di mandorle
  • Le Farine Magiche

PREPARAZIONE

Versate, in una ciotola, la farina, la vanillina, i tuorli e il burro fuso. Aggiungete un pizzico di sale. Fate in modo che gli ingredienti risultino ben amalgamati.

Versate il composto su una spianatoia e lavoratelo per circa dieci minuti. Coprite l’impasto con la pellicola trasparente o con un panno umido e fate lievitare fino a triplicare il volume iniziale. L’ideale è far lievitare il composto in un luogo caldo, ottimo anche il forno: portatelo ad una temperatura di 50°, poi spegnetelo e riponetevi l’impasto.

Per ungere la sfoglia, ammorbidite il burro con il succo delle clementine. Nel mixer, tritate le scorze (senza la parte bianca) e la farina di mandorle, fino ad ottenere una polvere.

Stendete l’impasto in un rettangolo di circa 1 cm di altezza e ungete con il burro già ammorbidito. Spolverizzate quindi con polvere di mandorla e scorza di clementine.

Arrotolate il rettangolo per il senso della lunghezza e incidetelo per tutta la lunghezza: ottenuti due rotoli, incrociateli fino a ottenere una treccia e poi unite le estremità per formare una corona, che può essere unta con la miscela di burro.

Dopo aver fatto lievitare la treccia per altri 30-40 minuti in un ambiente caldo, fate cuocere a 180° per 30 minuti.

RICETTE DI DOLCI MOLTO SALUTARI:

  1. Torta di carote e mandorle: la ricetta senza la farina tra gli ingredienti
  2. Biscotti integrali: la ricetta senza burro e zucchero con farina integrale
  3. Torta di mandorle senza farina: occorrono solo 3 ingredienti per realizzare questa ricetta
  4. Pancake vegan: la ricetta con farina integrale, cioccolato e cannella, l’ideale a colazione
  5. Torta con uvetta, l’antica ricetta con succo di arancia e di limone. E con farina di mais
  6. Torta di mele vegan: la ricetta di un dolce soffice e profumato, senza latte, uova e burro