Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Torta alle banane: la ricetta di un dolce al profumo di cannella che recupera la frutta matura

Un dolce speciale, profumatissimo, perfetto per non sprecare le banane troppo mature e l’ideale anche per convincere i bambini a mangiare la frutta. Non dimenticate di aggiungere le scaglie di cioccolato fondente.

Condivisioni

RICETTA TORTA ALLE BANANE

La torta alle banane è un dolce dal gusto raffinato, perfetto in ogni occasione: ottimo a colazione con una tazza di caffè, è l’ideale per la merenda sana dei bambini nel pomeriggio al posto delle solite merendine confezionate ricche di conservanti. Una torta, inoltre, in perfetto stilenon sprecare”: permette infatti di recuperare le banane dimenticate in un angolo della cucina e ormai troppo mature. Un’ottima soluzione quindi anche per convincere i più piccoli a mangiare la frutta. E per rendere la torta alle banane ancora più speciale, non dimenticate di aggiungere un cucchiaino da tè di cannella: vedrete che profumo.

LEGGI ANCHE: Proprietà e benefici delle banane, proteggono lo stomaco e aiutano anche il cuore e la pelle

TORTA ALLE BANANE

Non ci resta allora che indossare il grembiule da cucina e iniziare a preparare questa deliziosa torta alle banane:

Preparazione: 25 minuti + 20 minuti per raffreddarsi

Cottura: 30 minuti

INGREDIENTI (per 6-8 persone)

  • 375 gr di pasta frolla già pronta o fatta in casa
  •  80 gr di scaglie di cioccolato fondente
  • 4 tuorli d’uovo
  • 125 gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 2 cucchiai di lievito
  • 500 ml di latte
  • 40 gr di burro
  • 1 cucchiaino di brandy o di rum
  •  4 banane
  • 50 gr di cioccolato fondente

PREPARAZIONE

Ungete una teglia di 23 cm di diametro. Tirate 2/3 dell’impasto tra due fogli di carta forno fino a una larghezza sufficiente a rivestire la teglia. Togliete il foglio superiore di carta e rovesciate l’impasto nella teglia. Usate una pallina di pasta per attaccare bene la pasta ai bordi della teglia, poi tagliate la pasta in eccesso. Fate raffreddare in frigo per 20 minuti.

Scaldate il forno a 190 °C. Ricoprite la pasta con la carta forno poi riempitela con fagioli secchi o riso crudo. Cuocete per 10 minuti, poi togliete i fagioli e la carta e cuocete per altri 10-12 minuti o finché l’impasto non si sarà asciugato. Lasciate raffreddare.

Mentre la pasta è ancora calda versate il cioccolato perché si sciolga. Lascialo riposare per 5 minuti, poi spalmatelo su tutta la pasta con il dorso di un cucchiaio o con una spatola. Fate raffreddare.

Per preparare il ripieno mettete i tuorli d’uovo, lo zucchero, l’essenza di vaniglia e il lievito in una terrina. Sbattete con la frusta elettrica per 2-3 minuti o finché non risulterà soffice e spumoso. Portate il latte a bollore in un pentolino a fuoco medio. Quando il latte bolle togliete dal fuoco e aggiungete piano la miscela di uova e latte mescolando bene. Riportate a bollore mescolando di continuo e cuocete per 2 minuti o finché non si rapprende. Togliete dal fuoco, aggiungete il burro e il brandy. Lasciate raffreddare completamente.

Tagliate le banane a rondelle di 3-4 mm, versatele sopra il cioccolato, poi mettete sopra la crema. Lasciate raffreddare il tutto. Decorate con altre banane a rondelle e il cioccolato a scaglie.

RICETTE CON LE BANANE:

  1. Marmellata di banane fatta in casa: la ricetta versatile e semplice da preparare
  2. Banane troppo mature: una raccolta di ricette per non sprecarle
  3. Frappè agli agrumi: la ricetta con banane, pere, miele e vaniglia naturale
  4. Ciambellone alle banane con nocciole: la ricetta per non sprecare la frutta matura
  5. Ricette con le banane: biscotti sfiziosi ripieni al cioccolato

Nessun commento presente

Che ne pensi?