Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Torta al cioccolato vegan all’arancia: la ricetta facile per una merenda sana e deliziosa

Come fare, passo dopo passo, uno squisito dolce veg, facile da preparare e impreziosito dal connubio con l'arancia. Una ricetta di Grazia Cacciola.

Condivisioni

RICETTA TORTA AL CIOCCOLATO VEGAN –

Il top per una colazione sana e non sprecona, dove sono bandite merendine confezionate e prodotti industriali, è il caffè (o the verde) accompagnato da una squisita torta al cioccolato, per fare il pieno di energie. Oggi vi suggeriamo la ricetta torta al cioccolato vegan, con squisita farcitura all’arancia, che può essere accompagnata anche da una fresca spremuta.

TORTA di CIOCCOLATO VEGAN –

La preparazione è tratta dal libro Formaggi Veg. Latte, yogurt e formaggi vegetali fatti in casa (Ed. Sonda), e l’autrice è Grazia Cacciola, specializzata in Scienze Naturopatiche presso l’Università di Scienze della Salute di Torino e in tecniche agronomiche ecosostenibili. E’ autrice di saggi e manuali  tra i quali Scappo dalla città. Manuale pratico di downshifting, decrescita e autoproduzione (Ed. FAG) e Il grande libro dei germogli (Ed. Macro), e il suo blog dove si trovano tanti spunti su come vivere in maniera non sprecona è Erbaviola.

TORTA VEGAN facile –

LEGGI ANCHE: La ricetta della torta al cioccolato senza farina

INGREDIENTI PER LA TORTA (per 8 persone)

  • 200 gr di farina integrale
  • 250 gr di zucchero di canna integrale
  • 75 gr di cacao amaro
  • 18 gr di lievito naturale per dolci
  • 200 ml di latte di soia
  • 100 gr di yogurt di soia 50 ml di spremuta di arancia filtrata
  • 45 gr di olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • zucchero a velo per guarnire
  • olio e farina integrale per la tortiera

NOVITÀ: La ricetta della torta di pere (con gli avanzi)

INGREDIENTI PER LA FARCITURA CON CREMA DI CIOCCOLATO ALL’ARANCIA

  • La scorza grattuggiata di un’arancia
  • 50 ml di spremuta di arancia filtrata
  • 50 gr di olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • 30 gr di cacao amaro
  • 100 ml di latte di soia
  • 50 gr di farina di riso

SCOPRI ANCHE: Ricetta torta alle carote, la versione vegan

PREPARAZIONE

  • In una ciotola o nella planetaria dell’impastatore mettere la farina integrale, lo zucchero di canna, il cacao e il lievito, mischiando bene;
  • aggiungere il latte di soia intiepidito e lo yogurt a temperatura ambiente, seguiti dall’olio di semi, lavorando l’impasto qualche minuto, finché risulta liscio e privo di grumi;
  • aggiungere il succo di arancia e lavorare ancora qualche minuto;
  • oliare e infarinare una tortiera da 26 cm, versare il composto e infornare a 160°C per 35 minuti in forno statico;
  • intanto preparare la crema di cioccolato per la farcitura: in un pentolino unire la farina con il cacao e versare lentamente, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi, metà del latte di soia;
  • mescolare velocemente fino ad ottenere un composto denso e omogeneo;
  • aggiungere, sempre mescolando con la frusta, il restante latte di soia e riscaldare a fiamma bassa per 4-5 minuti sempre mescolando, fino al raggiungimento del bollore;
  • spegnere la fiamma e incorporare la margarina a piccoli pezzi, mescolando fino a completo scioglimento;
  • riaccendere la fiamma bassa e portare a bollore il composto, mescolando sempre con la frusta;
  • spegnere appena raggiunto il bollore e incorporare lentamente, mescolando con la frusta, il succo di arancia;
  • ottenuta la consistenza di crema, senza riaccendere la fiamma incorporare anche la scorza di arancia grattuggiata;
  • sfornare la torta, lasciar raffreddare e quando completamente fredda tagliare a metà, ottenendo due dischi sovrapposti;
  • farcire il disco inferiore con la crema di cioccolato e posare il disco superiore sopra la farcitura;
  • cospargere con zucchero a velo e servire fredda (in estate è ottima servita tipo semifreddo, dopo almeno 3 ore di frigo).
1 Comment
  • Paola Sciacca
    07.07.2015

    Non vedo tra gli ingredienti la quantità di margarina