Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Sangria: la ricetta per preparare in casa un cocktail profumato, a base di frutta e spezie

Dissetante, rinfrescante e molto profumata, la Sangria è uno tra i cocktail simbolo dell’estate. Ed è anche semplice da preparare in casa, evitando sprechi di frutta e agrumi

Condivisioni

RICETTA SANGRIA 

Dissetante e rinfrescante, la Sangria è la bevanda alcolica di origine spagnola ma ormai diffusa ovunque, simbolo dell’estate. Profumatissima grazie alla presenza di frutta e spezie e dal gusto intenso, la Sangria è anche semplice da preparare in casa e consente di non sprecare la frutta avanzata nel corso di pranzi e cene. La ricetta tradizionale è a base di vino rosso, ma esistono anche altre varianti che prevedono l’utilizzo di vini bianchi e spumante e una versione analcolica con arance rosse o succo di melograno.

ricetta-sangria-spagnola-originale (2)

LEGGI ANCHE: Vino all’arancia, la ricetta di un cocktail profumato, semplice da preparare

RICETTA SANGRIA ORIGINALE 

Vediamo insieme la ricetta della Sangria fatta in casa nella versione originale con le arance, le pesche, le mele e i limoni. Una volta pronta, secondo i vostri gusti, arricchitela anche con frutti di bosco e cubetti di anguria.

INGREDIENTI

  • 1 litro di vino rosso
  • 50 gr di Cointreau o Grand Marnier
  • 450 gr di gassosa
  • 2 pesche
  • 2 arance
  • 2 limoni
  • 1 mela
  • 110 gr di zucchero semolato
  • 1 stecca di cannella
  • 5 chiodi di garofano
  • 500 gr di ghiaccio

PREPARAZIONE

Spremete un limone e un’arancia e poi conservate il succo in una ciotola. Tagliate l’altro limone e l’altra arancia, metà a fettine e metà a dadini, senza eliminare la buccia. Lavate bene la pesca, tagliatela a metà in modo da rimuoverne il nocciolo e poi a cubetti. Procedete allo stesso modo con la mela: eliminate il torsolo e poi riducetela a cubetti.

– Versate il vino rosso in una ciotola, aggiungete lo zucchero, le stecche di cannella, i chiodi di garofano e il succo dell’arancia e del limone. Mescolate e poi aggiungete anche la frutta precedentemente tagliata a fettine e cubetti.

– Infine, aggiungete anche il Cointreau o il Grand Marnier, coprite la ciotola utilizzando la pellicola trasparente e conservate in frigorifero per almeno 7-8 ore. Prima di servire, aggiungete anche la gassosa e il ghiaccio.

RICETTA SANGRIA FATTA IN CASA:

COCKTAIL E LIQUORI FATTI IN CASA, LE NOSTRE RICETTE:

Nessun commento presente

Che ne pensi?