Questo sito contribuisce all'audience di

Pesto di pomodori secchi: una ricetta sfiziosa da preparare con le conserve estive

L'ideale se avete invitato gli amici a cena e volete stupirli preparando loro un primo piatto davvero originale e saporito.

Pesto di pomodori secchi: una ricetta sfiziosa da preparare con le conserve estive
Ricetta pesto di pomodori secchi
di
Condivisioni

RICETTA PESTO DI POMODORI SECCHI

Durante l’estate vi siete dedicati alla preparazione della conserva dei pomodori secchi? È giunta l’ora di gustare questa delizia fatta in casa preparando un ottimo pesto, una salsa deliziosa perfetta come condimento per la pasta o le bruschette di pane.

RICETTA PESTO DI POMODORI SECCHI E MANDORLE

Una variante del tradizionale pesto di basilico e una versione gustosa arricchita dalla presenza, tra gli ingredienti, dei pinoli e delle mandorle. Una vera e propria prelibatezza semplice e veloce da preparare: l’ideale se avete invitato gli amici a cena e volete stupirli preparando loro un primo piatto davvero originale e saporito.

LEGGI ANCHE: Pomodori secchi sott’olio, la ricetta di una conserva deliziosa

RICETTA PESTO DI POMODORI SECCHI SOTT’OLIO

Vediamo insieme, passo per passo, come preparare il pesto di pomodori secchi:

INGREDIENTI

  • 450 gr di pomodori secchi
  • 30 gr di mandorle
  • 30 gr di pinoli
  • 1-2 foglie di basilico
  • Olio extravergine d’oliva (q.b.)

PREPARAZIONE

Versate i pomodori secchi nel frullatore, aggiungete le mandorle pelate, i pinoli e le foglioline di basilico e azionate per qualche secondo. Aggiungete un filo d’olio e utilizzate la salsa a base di pomodori secchi come condimento per la pasta o le bruschette.

Secondo il vostro gusto, aggiungete anche capperi e un pizzico di peperoncino.

Conservate il pesto di pomodori secchi in frigorifero per non più di tre giorni.

ricetta-pesto-pomodori-secchi (2)SALSE FATTE IN CASA, ALCUNE IDEE DELIZIOSE:

Ultime Notizie:

Edizioni Precarie, il progetto che recupera le tradizioni artigianali siciliane e combatte gli sprechi

Edizioni Precarie, il progetto che recupera le tradizioni artigianali siciliane e combatte gli sprechi

Le carte alimentari da imballaggio utilizzate dai venditori dei mercati Ballarò, Vucciria e Il Capo, si trasformano in originali quaderni e carte da scrittura: un modo per portare avanti la tradizione di questi luoghi così importanti e, allo stesso tempo, combattere lo spreco di questo materiale, spesso gettato via perché vecchio o rovinato o semplicemente perché già utilizzato.

continua »