Questo sito contribuisce alla audience di

Come recuperare una torta bruciata: il pain perdu

Quante volte una torta ci è venuta male e l'abbiamo cotta troppo o troppo poco? Ecco una magica soluzione per riciclare l’avanzo di una torta

Come recuperare una torta bruciata: il pain perdu
Il pain perdu: come recuperare una torta venuta male
di

RICETTA PAIN PERDU -

Quante volte una torta ci è venuta male e l’abbiamo cotta troppo o troppo poco? Ecco una magica soluzione per riciclare l’avanzo di una torta o cruda o bruciata senza buttare via niente.

Tradotto dal francese significa pane perduto. Per meglio dire: se non lo riciclo lo perdo, oppure: ieri era pane, ora non si sa. Infatti è il riciclo di un particolare pane raffermo, tanto caro ai cugini d’oltralpe: il pan brioche. Ecco la ricetta di Rosita Ghidini Bosco per recuperare una torta bruciata.

INGREDIENTI per 4 persone

  • avanzo di torta, o di pan brioche preferibilmente vecchi di due giorni
  • 40 cl di panna fresca liquida
  • 4 tuorli
  • 80 g di zucchero semolato
  • 20 g di burro
  • 1 baccello di vaniglia

LEGGI ANCHE: Gelato vegan, le ricette per prepararlo in casa

PREPARAZIONE

  • Tagliare a metà, nel senso della lunghezza, il mezzo baccello di vaniglia;
  • raschiare l’interno per estrarne i semi;
  • versare la panna in una casseruola;
  • aggiungere il baccello e i semi;
  • scaldare fino a far fremere, poi togliamo dal fuoco, copriamo e lasciamo in infusione per almeno un’ora, fino a completo raffreddamento;
  • togliere il baccello di vaniglia e filtrare;
  • in un altro recipiente sbattere i tuorli e lo zucchero sino a far sbiancare leggermente il composto;
  • aggiungere la panna mescolando con una spatola;
  • tagliare il pan brioche o la torta a fette spesse circa 2 cm ed eliminare la crosta;
  • scaldare il burro in una larga padella;
  • immergere da ambo i lati le fette nel composto precedente;
  • sgocciolare leggermente e sistemare nella padella;
  • cuocere per circa 1 minuto su ogni lato fino a ottenere un bel colore dorato.
  • bagnare il pain perdu con lo sciroppo di acero, o il miele, oppure servirlo con marmellata ai frutti di bosco.

Ultime Notizie: