Questo sito contribuisce all'audience di

Gelato alla banana, come prepararlo in casa con la frutta matura e un tocco di mirtilli

Non sprecate le banane che avanzano: con questa ricetta, firmata dalla blogger Ella Mills che ha scritto un libro molto originale, gusterete un gelato naturale. Sano, ottimo per finire la cena alla grande oppure per un intervallo nel pomeriggio. Graditissimo dai bambini.

Gelato alla banana, come prepararlo in casa con la frutta matura e un tocco di mirtilli
Ricetta gelato alla banana
di
Condivisioni

RICETTA GELATO ALLA BANANA -

Nella classifica della frutta più sprecata nelle nostre case, ai primissimi posti compaiono le banane. Il motivo è semplice ed è legato alla loro maturazione che può avere un’accelerata improvvisa e da qui il rischio che poi la banana diventi una pappa scura da infilare nel secchio dell’immondizia. Con un doppio spreco: soldi e benessere, considerando le proprietà che le banane possiedono.

LEGGI ANCHE: Gelato fatto in casa senza gelatiera, basta un frullatore per renderlo cremoso e gustoso

RICETTA GELATO ALLA BANANA FATTO IN CASA -

Per evitare questo spreco, e anche per divertirsi in cucina con ricette uniche, tradizionali ma sempre con la giusta dose di possibile innovazione, vi proponiamo un uso perfetto delle banane troppo mature. Potete trasformarle in un graditissimo gelato, specie per i bambini, seguendo le indicazioni che abbiamo ricavato dall’originale libro della blogger Ella Mills, intitolato Deliciously Ella- Semplicemente green (edizioni Vallardi).

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 8 banane grandi (1,3Kg) molto mature

Possibili aggiunte per versioni alternative

  • Mirtilli
  • 100 gr di frutti di bosco misti
  • 12 datteri senza nocciolo
  • 5 cucchiai di burro di mandorle

PREPARAZIONE

- Sbucciate le banane, tagliatele a fettine e poi riponetele in una ciotola. Trasferitele nel congelatore e fatele congelare per almeno 6 ore. Quando siete pronti per preparare il gelato, togliete le banane dal congelatore e lasciatele a temperatura ambiente per circa 5 minuti.

- Riponete le fettine di banana in un robot da cucina e lavorate per 1 o 2 minuti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se volete variare la ricetta classica, aggiungete rispettivamente i frutti di bosco congelati o i datteri e il burro di mandorle, quindi frullate nuovamente.

Un consiglio

  • Servite il gelato alla banana spolverato con cacao dolce, oppure con cioccolato fondente fuso ad imitare la banana split, granella di nocciola e polvere di liquirizia, o ancora con fragole tagliate a pezzetti.
  • Nel robot da cucina potete aggiungere succo di limone e zenzero. Rendete il gelato ancora più goloso aggiungendo una spolverata di cannella, o magari della frutta secca tritata.

RICETTA GELATO ALLA BANANA, ALCUNE IDEE GUSTOSE:

TANTE IDEE PER PREPARARE IN CASA IL GELATO:

Ultime Notizie: