Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Frittelle di fiori di sambuco: la ricetta per portare in tavola la tradizione delle nonne

Il 21 Giugno, giorno del solstizio d'Estate è usanza preparare i fiori di sambuco in cucina. Vediamo come portare in tavola i fiori della stagione a costo zero seguendo la ricetta della tradizione delle nonne.

Condivisioni

RICETTA FRITTELLE FIORI SAMBUCO –

Una tradizione dalla storia avvincente si cela dietro alla ricetta frittelle fiori sambuco. Una pianta che si dice magica i cui fiori si sviluppano alla fine della primavera e vengono raccolti durante il solstizio d’Estate, quando il loro profumo delicato e il loro sapore intenso è all’apice del gusto. Vengono preparati come frittelle sia dolci che salate. Vediamo il procedimento della ricetta che ci viene spiegato da Daniela, titolare del ristorante Ezio al Ponte, situato a Velletri, grazioso paese dei Castelli Romani alle porte delle capitale.

LEGGI ANCHE: Frittelle di fiori di tarassaco

COME PREPARARE LE FRITTELLE DI FIORI DI SAMBUCO –

Ecco cosa ci racconta Daniela riguardo alla preparazione della ricetta: “Avete mai mangiato fiori? Queste sono le frittelle di Fiori di Sambuco, croccanti e deliziose. Visto che tante persone ci domandano da cosa è composta questa eccezionale frittura: la nostra risposta è sempre la stessa…ciò che la natura ci fornisce. Oggi purtroppo o per fortuna siamo abituati a trovare tutto nei negozi: i cibi, le verdure, la frutta che desideriamo: mi ricordo che individuare la stagione della frutta e verdura quando andavo a scuola, era per i miei compagni futuri cuochi o gastronomi un’impresa ardua.”

FRITTELLE DI FIORI SECONDO TRADIZIONE –

Io mi sono salvata, – continua Daniela – perché l’avere avuto a casa i nonni mi ha aiutato a non perdere il contatto con la terra e i suoi tempi, e a sviluppare la capacità di riconoscere chiaramente il gusto delle cose buone e casarecce. Oggi, qui al ristorante è diventato un dovere etico il servire cibi freschi e non preparati dalla grande industria, così come passare pomeriggi a ricercare le antiche usanze e ricette che parlano delle nostre radici come la ricetta che proponiamo qui. Volete provare? Noi vi aspettiamo, essere Green e Genuini non è una moda ma è il miglior modo di vita possibile!

Ingredienti:

  • Fiori di sambuco
  • 150 gr di farina
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale qb
  • 2 uova
  • 200 ml Acqua fredda qb.

Procedimento:

  1. Preparare una pastella cominciando a dividere  tuorli e albumi.
  2. Montare i tuorli con un pizzico di sale.
  3. Montare gli albumi a neve.
  4. In una ciotola versare i tuorli e, mescolando con le fruste, incorporare l’acqua e la farina fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo.
  5. Con un cucchiaio di legno incorporare delicatamente gli albumi montati a neve in modo che il composto rimanga ben gonfio.
  6. Immergere i fiori di sambuco nella pastella e friggerli in olio extra vergine d’oliva bollente.
  7. Per una versione dolce della ricetta bisogna aggiungere 50 gr di zucchero.
  8. Servire bollentiricetta delle frittelle di fiori di sambuco

PER APPROFONDIRE: Frittelle di verdure con farina di ceci

LEGGI ANCHE: