Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

La ricetta di un nostro lettore per trasformare gli albumi avanzati in una gustosa frittata

Albumi avanzati? Ecco la ricetta di un nostro lettore per non sprecarli e riutilizzarli per preparare una gustosa frittata da gustare anche con le erbe aromatiche coltivate in vaso sul balcone o in giardino.

di Posted on
Condivisioni

RICETTA FRITTATA CON ALBUMI AVANZATI – A volte può succedere di dover preparare una ricetta che richiede solo l’utilizzo dei tuorli d’uovo e di non sapere poi come riutilizzare gli albumi avanzati. Abbiamo già visto come trasformarli in un gustoso tortino con la zucca o in una torta di albumi con i frutti di bosco: oggi vogliamo proporvi invece una ricetta deliziosa che ci ha inviato il nostro lettore Luigi Gianola Bazzini, pedagogista, autore della bellissima fiaba per insegnare ai bambini a non sprecare l’acqua e promotore del progetto “Il colore dei fiori di zucca”, l’orto didattico della scuola “Vittorio Bottego” di Parma.

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare una gustosa frittata di pasta con gli asparagi

LA RICETTA DELLA FRITTATA CON ALBUMI ED ERBE AROMATICHE – Luigi, per non sprecare gli albumi avanzati li trasforma in una frittata, più leggera rispetto a quella tradizionale ma allo stesso modo deliziosa, da gustare con le erbe aromatiche coltivate in giardino o sul balcone.

PER APPROFONDIRE: Frittate, tante ricette gustose

Vediamo allora, passo per passo, come preparare la frittata con albumi avanzati ed erbe aromatiche:

Ingredienti

  • 6/8 albumi di uova
  • 60/80 gr di parmigiano reggiano (in alternativa potete scegliere anche il grana padano o il pecorino secco grattugiato)
  • Un pizzico di sale e pepe
  • Due o tre ciuffetti di erba cipollina
  • Un pizzico di foglie di maggiorana fresca e/o foglie di salvia
  • Qualche pezzetto di formaggi freschi avanzati in frigo (a scelta)
  • Olio di oliva o di semi vari per friggere (quanto basta)

Preparazione

Montate a neve gli albumi e poi aggiungete gli altri ingredienti mescolando delicatamente.

Fate friggere il composto ottenuto in una padella antiaderente, girando la frittata fino al raggiungimento della doratura desiderata.

Non vi resta che gustare la frittata come antipasto o secondo piatto accompagnandola con un bicchiere di birra biologica o di buon vino.

Nell’immagine, le erbe aromatiche coltivate sul balcone dal nostro lettore Luigi:

La ricetta per riutilizzare gli albumi avanzati e trasformarli in una frittata

PER SAPERNE DI PIU’: Frittata con farina di ceci e agretti, la ricetta vegan, senza le uova

LEGGI ANCHE: