Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Antipasto di pomodori: la ricetta di un piatto light che recupera i formaggi avanzati (foto)

Una ricetta leggera, semplice e veloce da preparare, ottima anche per il pranzo in ufficio. L’ideale per non sprecare i formaggi a pasta dura avanzati in frigorifero.

Condivisioni

RICETTA ANTIPASTO DI POMODORI

Avete notato che i pomodori che avete in frigorifero sono troppo maturi? Un ottimo motivo per utilizzarli per la preparazione di un delizioso e sfizioso antipasto: un piatto davvero gustoso, ottimo sia caldo che tiepido o freddo.

LEGGI ANCHE: Sugo di pomodori freschi, un condimento sano e nutriente per la pasta e la pizza (Foto)

RICETTA ANTIPASTO DI POMODORINI

Perfetto con i piccadilly, l’antipasto di pomodori di cui tra poco vi sveleremo la ricetta, si cuoce in forno e si prepara in pochissimo tempo. E prima di procedere con la cottura, non dimenticate di spolverizzare con un pizzico di sale e di aggiungere basilico, aglio e pepe misto con semi di coriandolo. Concludete con il formaggio pecorino e il pangrattato. In alternativa al pecorino, utilizzate gli altri formaggi a pasta dura avanzati in frigorifero.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 12 pomodori Piccadilly
  • Sale grigio q.b.
  • Basilico tritato finemente q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • Pepe misto con coriandolo q.b.
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai rasi di pangrattato

PREPARAZIONE

  • Lavate bene i pomodorini Piccadilly e tagliateli in tre fette per il senso della larghezza: se sono piccoli tagliateli a metà. Disponeteli sopra una teglia foderata con carta oleata e spolverizzateli con il sale grigio.

  • Quindi metteteli nel forno già caldo a 180 gradi e lasciate cuocere per una decina di minuti. Trascorso il tempo estraete la teglia dal forno.

  • Spolverizzate con il basilico tritato finemente.

  • Cospargete con l’aglio pelato e tagliato a cubetti.

  • Condite con una bella macinata di pepe misto.

  • Infine spolverizzate con pangrattato e pecorino che avrete prima mescolato assieme.

  • Mettete nel forno caldo e lasciate cuocere a 200 gradi per 20 minuti. Quindi estraete dal forno.

  • Sistemate in bella vista i pomodorini, guarnite con foglie di basilico fresco e servite in tavola. Buon appetito!

RICETTE LIGHT A BASE DI POMODORI: