Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Auto da riciclare: il 95 per cento del materiale può essere recuperato

Avanza sul mercato l’automobile verde e in dieci anni il taglio dell’anidride carbonica emessa è stato pari a 60 grammi per chilometro. Intanto ci sono stabilimenti dove si producono auto con l’energia ricavata dai pannelli solari.

da Posted on
Condivisioni

RECUPERO PEZZI AUTO –

Il 95 per cento di un’automobile è completamente riciclabile: materie prime che, una volta recuperate, possono essere riutilizzate. Anche per la produzione di nuove autovetture, con significativi risparmi nella catena industriale. E tra l’altro l’Unione europea ha fissato da quest’anno proprio il 95 per cento come percentuale di ogni auto che dovrà essere recuperata.

LEGGI ANCHE: Auto verdi, passeranno da 150mila a 2,36 milioni entro il 2020

RICICLO PEZZI AUTO –

Attraverso il riciclo la mobilità declinata con il verde farà un ulteriore passo avanti. Dopo che l’auto sostenibile ha già ottenuto significativi risultati. Basti pensare che l’Europa aveva fissato per il 2015 il limite medio di emissioni per le auto nuove di 130 grammi di anidride carbonica per chilometro: l’obiettivo è stato centrato già lo scorso anno, e adesso siamo a quota 123,4 grammi. Quindi in appena 10 anni c’è stato un taglio di 60 grammi, con la prossima asticella fissata a 95 grammi entro il 2021.

RICICLAGGIO PEZZI AUTO –

Questi cambiamenti non sono merito soltanto delle aziende produttrici, ma innanzitutto dei nuovi stili di vita e di una nuova domanda di automobili che si sta affacciando sul mercato. I consumatori vogliono sempre più auto ecologiche, con bassi costi per il carburante, e adesso sono mature nuove aspettative per l’idrogeno e l’elettrico. Su questa seconda tecnologia le imprese stanno lavorando anche alla riduzione dell’energia consumata per produrle: il modello Leon nella fabbrica Seat di Martorell, in Spagna, per esempio si costruisce con l’energia fornita per il 25 per cento da 53mila pannella solari. Doppio risparmio energetico e doppio traguardo in termini di minore inquinamento.

PER APPROFONDIRE: Boske, la bicicletta smontabile realizzata in legno e lattine riciclate