Questo sito contribuisce all'audience di

Raccolta fondi per i libri, così Kickstarter fabbrica best seller

Il successo mondiale di Storie della buonanotte di bambine ribelli, per esempio, è nato da una raccolta fondi che ha coinvolto 20mila sostenitori in 71 paesi. Soltanto nel 2016 ben 1.500 progetti sono andati in porto. E magari così si scoprono e non si sprecano nuovi talenti.

di
Condivisioni

RACCOLTA FONDI PER LIBRI

A fronte di lettori di libri che, in Italia, non aumentano e della fatica che fanno editori e autori, c’è una sorpresa che potrebbe davvero rivoluzionare l’editoria e la lettura nel mondo. La piattaforma di raccolta fondi Kickstarter, che con una certa furbizia da marketing dice di avere tra i suoi obiettivi anche “un mondo più sostenibile e meno ingiusto” è diventata un potente concorrente dei giganti dell’editoria mondiale. Come? Riducendo la distanza tra il pubblico, le storie e gli scrittori. E arrivando a raccogliere un milione di dollari, da 20mila sostenitori in 71 paesi del mondo, per pubblicare un vero best seller mondiale intitolato Storie della buonanotte per bambine ribelli (in Italia è edito da Mondadori). Ovvero, la storia di cento donne.

LEGGI ANCHE: Non sprecare, il libro che insegna a non sprecare il talento, con la lezione di Claudio Abbado

LA PIATTAFORMA KICKSTARTER

La piattaforma di raccolta fondi soltanto nel 2016 è riuscita a fare andare avanti ben 1.500 progetti nell’editoria: dalla narrativa alla saggistica, dai libri comici, ai testi specializzati in cinema e teatro. Il meccanismo è importante non soltanto per il fatto che crea un altro sbocco nell’editoria, e anche nell’universo dei lettori, ma per le opportunità che apre in termini di relazioni umane. In un mondo dove l’empatia è merce sempre più rara, la riduzione della distanza tra storie, autori e pubblico, è sicuramente un modo per creare buone relazioni. E magari per non sprecare tanti talenti, che invece sono soffocati dalle rigide regole del mercato editoriale.

COME LA LETTURA MIGLIORA LA VITA:

   

Ultime Notizie: