Questo sito contribuisce alla audience di

Non sprecare

di
Condivisioni

La battaglia si combatte attraverso spot televisivi, annunci pubblicitari sui principali quotidiani nazionali, dossier scientifici con diverse, e talvolta opposte, indicazioni. Da quando il potente gruppo Coop Italia ha avviato una ricca campagna di comunicazione (il testimonial è Luciana Litizzetto) per spingere i consumatori a bere l’acqua del rubinetto, gli industriali di Mineracqua (8167 aziende, 292 marche e 40mila addetti) si sono scatenati a difesa delle qualità dell’acqua minerale. In gioco c’è un giro d’affari molto importante, visto che gli italiani bevono 195 litri di acqua minerale a testa e la Coop punta decisamente a conquistare una fetta di questo mercato, attraverso bottiglie etichettate direttamente con il suo marchio e vendute a prezzi concorrenziali rispetto ai marchi più noti del settore.

La battaglia si combatte attraverso spot televisivi, annunci pubblicitari sui principali quotidiani nazionali, dossier scientifici con diverse, e talvolta opposte, indicazioni. Da quando il potente gruppo Coop Italia ha avviato una ricca campagna di comunicazione (il testimonial è Luciana Litizzetto) per spingere i consumatori a bere l’acqua del rubinetto, gli industriali di Mineracqua (8167 aziende, 292 marche e 40mila addetti) si sono scatenati a difesa delle qualità dell’acqua minerale. In gioco c’è un giro d’affari molto importante, visto che gli italiani bevono 195 litri di acqua minerale a testa e la Coop punta decisamente a conquistare una fetta di questo mercato, attraverso bottiglie etichettate direttamente con il suo marchio e vendute a prezzi concorrenziali rispetto ai marchi più noti del settore.

Ultime Notizie:

Come lavare le coperte di lana, a mano o in lavatrice, senza sprechi

Come lavare le coperte di lana, a mano o in lavatrice, senza sprechi

Dovete lavare le vostre coperte di lana ma non volete rovinarle? Se non volete portarle in lavanderia, potete lavarle a casa vostra, a mano o in lavatrice, senza sprecare tempo e soldi. Per conservare la morbidezza ed il colore della lana, dovete fare attenzione all’etichetta della coperta e lavarla a basa temperatura. Dopo il lavaggio, niente asciugatrice, rischiate di accorciare la vostra coperta.

continua »