Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Londra: apre il museo dell’empatia dove si cammina per un miglio in altre scarpe

Il museo dell'empatia apre le porte a Londra per aiutare le persone ad avere una maggiore sensibilità nei confronti degli altri, mettendosi nei panni del prossimo almeno per un giorno

Condivisioni

MUSEO EMPATIA LONDRA –

“Prima di giudicare qualcuno prova a camminare per un miglio con le sue scarpe” recita un vecchio detto anglosassone ed è quello che è stato letteralmente proposto nel primo museo dell’empatia a Londra: permettere alle persone di mettersi in relazione con le altre indossandone le scarpe per un giorno. In psicologia, l’empatia è la capacità di porsi in maniera immediata nello stato d’animo o nella situazione di un’altra persona entrando in relazione con essa.

LEGGI ANCHE: Leggere un libro aumenta l’empatia

MUSEO DELL’EMPATIA –

Il primo Museo dell’empatia del mondo si pone come uno spazio di avventura esperienziale per entrare nei panni di un’altra persona indossandone le scarpe in maniera interattiva e camminando per un miglio nei panni di uno sconosciuto mentre si ascolta la sua storia .

Il Museo dell’Empatia è dedicato allo sviluppo della capacità di empatia e la creazione di una rivoluzione globale delle relazioni umane . Un miglio in My Shoes, si propone come la prima installazione di un museo che andrà in tour a livello internazionale con più progetti attualmente in fase di sviluppo.

L’empatia è uno dei concetti più popolari nel corso dell’ultimo secolo. Se ne parla moltissimo poiché viviamo in un’epoca di iper individualismo e solitudine. La ricerca neuroscientifica rivela che il 98% delle persone ha la capacità di empatia ma pochi di noi raggiungono il proprio potenziale empatico pieno .

Inoltre, oggi viviamo nell’era dei social che, se paradossalmente ci avvicina agli altri, nello stesso modo ci allontana dalle relazioni e le nostre capacità empatiche che stanno rapidamente perendo importanza . La nostra incapacità di apprezzare punti di vista, esperienze e sentimenti degli altri è alla radice del pregiudizio, del conflitto e della disuguaglianza. L’empatia è l’antidoto che ci serve.

Sulla base delle idee del pensatore culturale Romana Krznaric, e il suo libro Empathy: Why It Matters, and How to Get It, il Museo dell’Empatia trasformerà il modo di guardare il mondo e gli altri intorno a noi. Oltre mezzo milione di persone ha guardato il video animato che delinea questa visione, e si è già avviata una Biblioteca digitale dell’empatia con gli utenti di tutto il mondo.

PER APPROFONDIRE: Empatia come base del cambiamento

LEGGI ANCHE: