Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Mal di testa, 10 cibi da evitare. Pochi caffè, niente fritti e alcol

Il problema degli alimenti si pone specialmente per i soggetti esposti al rischio cefalee. Ridurre i formaggi stagionati e non usare i condimenti della cucina cinese. Addio patatine fritte

di Posted on
Condivisioni

MAL DI TESTA CIBI DA EVITARE

Il mal di testa non perdona. E purtroppo ne soffrono tanti italiani, con diagnosi non facili da ricostruire e terapie ancora più oscure. Non esistono alimenti che scatenano questo tipo di dolore, ma una cosa è ormai accertata anche sul piano scientifico: alcuni cibi possono favorire il mal di testa. Specie nei soggetti più esposti a questo rischio.

LEGGI ANCHE: Mal di testa, quali sono le vere cause. E i rimedi naturali . A partire da una passeggiata…

CIBI CHE FAVORISCONO L’EMICRANIA

In particolare ci sono 10 prodotti che, quando soffriamo di mal di testa, dobbiamo tenere a distanza. Eccoli.

  • Cioccolato. È un tipico alimento che ha molte proprietà benefiche, ma purtroppo fa male agli emicranici.
  • Gelato. In questo caso a creare problemi non sono gli ingredienti, ma il freddo e ciò che ne consegue.
  • Caffè. Chi soffre di cefalee non deve superare le tre tazzine al giorno. L’astinenza dalla caffeina, alla lunga, può produrre fastidi proprio alla testa.
  • Alcolici. Alcuni soggetti hanno problemi con il vino rosso, altri con il vino bianco e altri ancora con la birra. In generale, chi soffre di cefalee è bene che riduca al minimo gli alcolici.
  • Insaccati e carni lavorate. Contengono nitriti e per questo possono causare cefalee. Si è scoperto, attraverso indagini su campioni di persone che soffrono frequentemente di mal di testa, che i dolori iniziano, nel 5 per cento dei casi, dopo avere mangiato qualche prodotto insaccato o carni lavorate.
  • Cibi con dolcificanti. Anche in questo caso il problema nasce dagli ingredienti: un’alta dose di zuccheri crea problemi alle persone esposte alle cefalee.
  • Bevande e bibite dolci. Per gli stessi motivi dei cibi, con un’aggravante che riguarda le bibite cosiddette dietetiche. Contengono aspartame e questo non è adatto a chi soffre per il mal di testa.
  • Formaggi stagionati e condimenti della cucina cinese. In questo caso, sul banco degli imputati c’è il glutammato monosodico, una sostanza che favorisce gli attacchi di mal di testa.
  • Fritti. Da evitare per i contenuti degli oli di mais e di girasole.
  • Patatine fritte. Per gli stessi motivi dei fritti in generale.

RICETTE DI PIATTI PRELIBATI SENZA FRIGGERE

Insalata di carciofi, la ricetta con il melograno. E con carote, mele e noci sgusciate

Gnocchi di carote e patate, la ricetta di un primo piatto sfizioso, nutriente e sano

Paella originale di carne bianca e verdura. La ricetta con una bustina di zafferano

Patate alla curcuma, la ricetta di un contorno sfizioso che recupera gli avanzi (foto)

Verdure ai bambini: 10 modi semplici per convincerli a mangiare questo alimento così prezioso