Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Lina Sotis, la maestra del bon ton: Non sprecare è uno stile elegante

La giornalista e scrittrice spiega perché il non spreco è un sinonimo di eleganza. La lezione di un nonno che le diceva: «Lo spreco è il peggiore dei peccati».

da Posted on
Condivisioni

LINA SOTIS

Giornalista e scrittrice, Lina Sotis si definisce una “ragazza in pensione”. E in questa video-intervista ci racconta come il non spreco sia sinonimo di eleganza. Attualmente è presidente dell’associazione Quartieri Tranquilli, nata da una sua idea con lo scopo di rendere più vivibili e solidali i diversi quartieri di Milano.

LEGGI ANCHE: Come vestirsi bene spendendo poco, 10 consigli di stile per non sprecare denaro

I CONSIGLI DI LINA SOTIS PER NON SPRECARE

«Esagerare e sprecare: che cosa c’è di più volgare?», dice la Sotis, maestra di stile, in questo video. E parla anche della sua famiglia, che le ha insegnato sin da piccola a non sprecare. Un esempio? Quello del nonno, che trovava lo spreco «il maggiore dei peccati».

PER APPROFONDIRE: Come è semplice Non sprecare: un libro racconta i piccoli gesti quotidiani che migliorano la vita

Lina ci spiega inoltre come anche la crisi può trasformarsi in un’opportunità, perché «risparmiare è utile».

IDEE E CONSIGLI PER RICICLARE QUELLO CHE NON CI SERVE PIÙ:

  1. Riciclo creativo: idee per non sprecare i vecchi maglioni che non ci piacciono più (foto)
  2. Vecchie chiavi: con il riciclo creativo si trasformano in cornici, orecchini e acchiappasogni
  3. Vecchie grucce: con il riciclo creativo si trasformano in lampadari di design. E non solo (foto)
  4. Come fare una collana fai-da-te in poche e semplici mosse, con il riciclo creativo (foto e video)
  5. Calze di lana: con il riciclo creativo si trasformano in curiosi guanti e tappeti (Foto)