Questo sito contribuisce all'audience di

Latte di mandorla: la ricetta per prepararlo in casa e poi trasformarlo in una granita

Il latte di mandorla è una bevanda rinfrescante, energetica e ricca di calcio, vitamine e sali minerali. Prepararlo in casa è semplice e veloce. E una volta pronto riutilizzatelo per realizzare una gustosa granita alla latte di mandorla biologico.

Latte di mandorla: la ricetta per prepararlo in casa e poi trasformarlo in una granita
Ricetta latte di mandorla fatto in casa
di
Condivisioni

RICETTA LATTE DI MANDORLA FATTO IN CASA

Ricco di calcio e altre sostanze importanti per benessere e la salute, il latte di mandorla è la bevanda perfetta per la merenda sana di grandi e piccini, soprattutto se biologico e preparato in casa.

LEGGI ANCHE: Latte vegetale con mirtilli, datteri e menta, una bevanda freschissima

PROPRIETÀ NUTRITIVE DELLE MANDORLE

Le mandorle sono infatti ricche di vitamine, soprattutto B1 e B2, antiossidanti e sali minerali come calcio, potassio, rame, fosforo e magnesio. Il latte di mandorla è inoltre una bevanda rinfrescante ed energetica, gustosa ma da consumare comunque senza esagerare a causa dell’alto contenuto lipidico.

RICETTA LATTE DI MANDORLA

Vediamo allora come preparare in casa un gustoso latte di mandorla biologico in maniera semplice e soprattutto veloce: con questa ricetta infatti non dovrete tenere le mandorle in acqua per troppo tempo né tantomeno cuocerle.

Ecco la ricetta per preparare un litro di latte di mandorla:

INGREDIENTI

  • 200 grammi di mandorle biologiche spellate
  • 1 litro d’acqua

PREPARAZIONE

  1. Per cominciare, mettete le mandorle in ammollo in un recipiente con acqua a temperatura ambiente per circa un’ora in modo da farle ammorbidire.
  2. Trascorso questo tempo, scolatele ma conservate l’acqua dell’ammollo a cui dopo dovrete aggiungere l’acqua necessaria per arrivare a un litro.
  3. Ponete le mandorle nel frullatore e avviatelo aggiungendo a poco a poco l’acqua. Tritate bene le mandorle e poi servendovi di un setaccio, filtrate l’acqua in modo da separarla dalla polpa di mandorle e, con l’aiuto di un imbuto, versatelo in una bottiglia di vetro. Ecco pronto il vostro buonissimo latte di mandorla bio: conservatelo in frigorifero e consumatelo entro 3-4 giorni.

COME RIUTILIZZARE LA POLPA DI MANDORLE AVANZATA

Ma non finisce qui: pronto il latte di mandorla sarebbe un vero peccato sprecare la polpa avanzata nel setaccio. Utilizzatela per preparare delle buonissime praline alla frutta secca.

RICETTA PRALINE ALLA FRUTTA SECCA

Per realizzare le praline, vi basterà unire nel frullatore insieme alla polpa di mandorle, noci, pistacchi, nocciole, un po’ di uvetta e a seconda dei vostri gusti, anche qualche scaglia di cioccolata. Una volta ottenuto un composto abbastanza morbido, formate delle palline, cospargetele di cacao o farina di cocco e poi conservatele in frigo.

RICETTA GRANITA AL LATTE DI MANDORLA BIOLOGICO

E non è ancora tutto. Una volta preparato il latte di mandorla potete adoperarlo per preparare una granita al latte di mandorla. Ecco la ricetta:

INGREDIENTI

  • 500 ml di latte di mandorla
  • 200 gr di zucchero
  • 300 ml di acqua

PREPARAZIONE

  1. Versate in un pentolino l’acqua e lo zucchero e poi ponete il tutto sul fuoco.
  2. Una volta che lo zucchero si sarà sciolto, fate raffreddare lo sciroppo ottenuto e poi unite il latte di mandorla.
  3. Amalgamate il tutto, versate il composto in un recipiente e ponete in freezer.
  4. Lasciate passare mezz’ora e poi mescolate energicamente il composto in modo da rompere i cristalli di ghiaccio.
  5. Ripetete l’operazione ogni trenta minuti fino a quando la vostra granita al latte di mandorla biologico non avrà raggiunto la consistenza desiderata.

PER SAPERNE DI PIÙ: Granite fatte in casa, così si preparano

Ultime Notizie: