Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

ItHouse: la casa ecologica a domicilio

di Posted on
Condivisioni

Con gli acquisti on line ormai molti di noi sono abituati a farsi recapitare a casa di tutto, dalla tecnologia alla cura per il corpo, fino alla spesa per riempire il frigo. L’ultima novità è la casa “a domicilio”, autosufficiente, ecologica, riciclabile al 98% e tutta da montare.

Si chiama itHouse ed è un’idea dello studio di architettura Taalman & Koch di Los Angeles: una vera e propria casa prefabbricata, concepita per minimizzare l’impatto ambientale, che arriva al futuro proprietario impacchettata e pronta per l’assemblaggio. All’interno del pacchetto troviamo gli elementi dell’involucro perimetrale, in alluminio, pre-assemblati in fabbrica, leggeri e di piccole dimensioni, insieme agli elementi di interior e alle chiusure esterne. Il tetto coibentato nasconde l’impianto elettrico e di condizionamento, le armadiature e le pareti attrezzate dividono le stanze, mentre le pareti vetrate a tutta altezza e le pareti coibentate, con tanto di porte già inserite, dividono gli interni dagli esterni.

Dotata di pannelli fotovoltaici che le permettono la totale autosufficienza, la casa fai da te può essere posizionata in qualsiasi angolazione per sfruttare al meglio la luce solare. Per ora, per vedere un primo esempio, bisognerà farsi un viaggetto in California, nei pressi del Joshua Tree National Park. Qui la itHouse è stata realizzata su un’area desertica, dimostrando ai progettisti le proprietà e le funzionalità di un’abitazione energeticamente autosufficiente e completa in ogni sua rifinitura interna.

Fonte: Ecoseven