Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Come montare lo scarico della doccia col fai-da-te. Per risparmiare sulla manutenzione divertendosi

A pressione, con colla e silicone, su misura per una doccia fatta di piastrelle.Con pochi euro e qualche ora possiamo montare gli scarichi della doccia. Una guida completa alle tipologie dei sistemi di drenaggio e all'installazione dello scarico della doccia.

Condivisioni

INSTALLAZIONE SCARICO DOCCIA

Se tubi, pinze e fai da te sono una delle nostre passioni, abbiamo voglia e tempo di cimentarci in un’attività soddisfacente che ci permette di risparmiare qualcosina per i lavori di idraulica in bagno e cucina, ecco alcuni consigli pratici per risolvere il problema dell’installazione del tubo di scarico della doccia.

Quanto possiamo risparmiare?Sicuramente il costo della chiamata del professionista, dai 30 agli 80 euro, e poi mediamente 200 euro per l’installazione del cosiddetto “punto acqua” della doccia.

Le opzioni da scegliere per lo scarico della doccia dipendono principalmente dal piatto doccia e dalla configurazione del bagno. Il tipo di tubo che si ha in casa può aiutare a determinare quale tipologia e quale materiale si dovrebbe preferire per l’acquisto dello scarico della doccia, così come le indicazioni del produttore del piatto doccia.
Prima cosa da tenere presente è che gli scarichi delle docce sono normalmente predisposti per uno tubo di scarico da  5 cm, il cui diametro aiuta l’acqua a scaricarsi velocemente prevenendo allagamenti. Se stiamo convertendo la vasca da bagno in una doccia, invece, probabilmente dovremo cambiare le dimensioni del diametro del tubo di scarico.

LEGGI ANCHE: Soffione della doccia, pulitelo in modo naturale con aceto bianco e bicarbonato di sodio (foto)

TIPI DI SCARICHI DOCCIA

installazione scarico doccia

SCARICO DOCCIA A PRESSIONE

Lo scarico a pressione si collega ai tubi di scarico domestici con rondelle a pressione e dadi. In genere è il più semplice da installare rispetto alle altre tipologie di scarico per doccia, e si può trovare in PVC, ABS o in ottone. Ognuno di questi può essere utilizzato con basi doccia in acciaio, fibra di vetro o plastica. Quando si installa uno scarico doccia a pressione, il raccordo di scarico viene prima installato nella base della doccia.

  • Il tubo di scarico dovrebbe arrivare a circa 2 cm e mezzo sotto il bordo dello scarico della doccia. Potrebbe essere necessario mettere prima il piatto doccia in posizione per segnare la giusta altezza, quindi rimuoverlo per tagliare il tubo;
  • Applichiamo stucco da idraulico o silicone sull’intera flangia superiore del raccordo di scarico della doccia, quindi inseriamo il codolo del raccordo nell’apertura di scarico. Collochiamo la guarnizione e la rondella in gomma sul codolo. Stringiamo lo scarico fino a quando è ben stretto, quindi rimuoviamo l’eventuale stucco o silicone in eccesso;
  • Mettiamo il piatto doccia in posizione e spingiamo la guarnizione in gomma nel tubo di scarico. Se necessario, utilizziamo un cacciavite per metterla in posizione;
  • Normalmente questi scarichi doccia sono dotati di uno strumento che aiuta a serrare il dado all’interno dello scarico, quindi è opportuno stringerlo con lo strumento in dotazione;
  • Una volta che il dado è ben stretto, lo scarico sarà pronto per l’acqua se abbiamo usato apposito stucco idraulico. Se abbiamo utilizzato il silicone, sarà necessario lasciarlo asciugare prima di testare lo scarico per rilevare eventuali perdite.

SCARICO DOCCIA DA INCOLLARE

installazione scarico doccia

Gli scarichi doccia da incollare sono in plastica ABS e PVC. Se abbiamo un tubo di scarico in plastica, assicuriamoci di abbinare lo scarico della doccia al tipo di plastica del sistema di scarico. Come gli scarichi per docce a pressione, anche questa tipologia può essere utilizzata con basi doccia in acciaio, fibra di vetro e plastica.

Una volta incollati i raccordi, può essere più difficile ottenere la misura corretta del tubo, quindi assicuriamoci di misurare con attenzione e ricontrolliamo i pezzi prima di incollarli.

  • Per  prima cosa, stiamo attenti a non tagliare il tubo troppo corto. Mettiamo la parte inferiore dello scarico sul tubo senza incollare, quindi collochiamo il piatto doccia in posizione per controllare l’altezza del tubo di scarico. Misuriamoci e regoliamoci di conseguenza;
  • Una volta che consideriamo giusta l’altezza del tubo di scarico, è possibile installare prima il raccordo sulla base della doccia o incollare la parte inferiore sul tubo e quindi stringere la flangia superiore una volta posizionata la base;
  • Utilizziamo lo stucco da idraulico o il silicone sulla flangia superiore dello scarico della doccia. La guarnizione e la rondella di gomma si posizionano sul codolo di scarico come per il modello a pressione,

Nota; utilizziamo la colla adatta per incollare lo scarico sul tubo. Colla ABS per la plastica nera e colla PVC per la plastica bianca.

MONTAGGIO SCARICO DOCCIA

installazione scarico doccia

SCARICO DOCCIA PIASTRELLATA

Se si sta installando uno scarico per un piatto doccia fatto di piastrelle su misura, i raccordi di scarico vengono posizionati durante i primi passi nella costruzione del piatto di ceramica. Gli scarichi per docce sono disponibili in ABS, PVC e ghisa e sono dotati di una flangia incorporata che ancora il rivestimento impermeabile della membrana alla vasca. Questo rivestimento farà in modo che tutto ciò che entra sotto la malta andrà ancora nello scarico e non colerà attraverso il piatto della doccia.

Gli scarichi della doccia sono generalmente composti da tre pezzi: una flangia inferiore, una flangia centrale e il raccordo del filtro.

  • Dopo aver preparato e pulito l’alloggio della doccia, installiamo la flangia inferiore dello scarico della doccia nel tubo di scarico, incollandola;
  • Utilizziamo la malta a spatola per creare il substrato solido per la doccia, inclinandolo di 2 gradi dalle pareti verso lo scarico;
  • Il rivestimento deve essere quindi installato sul pavimento e sulla flangia del piatto doccia. Usiamo del silicone sigillante per incollare il rivestimento alla flangia di scarico. Tagliare via l’eccesso del rivestimento intorno all’apertura del tubo di scarico;
  • Inseriamo la flangia centrale del raccordo sopra il rivestimento e allarghiamone l’apertura, utilizzando dei bulloni per fissarla alla flangia inferiore sotto il rivestimento;
  • Assembliamo il filtro di scarico allo scarico, in modo che si alzi dal rivestimento di circa 4 cm. Ora possiamo procedere all’installazione del resto delle piastrelle di ceramica: per fare ciò occorre un secondo strato di malta, quindi, dopo aver steso la malta, andiamo ad applicare le piastrelle.

LA PASSIONE PER IL FAI-DA-TE?CI DIVERTE E CI FA RISPARMIARE