Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A Berlino, il frigo degli avanzi contro gli sprechi di cibo

Ogni giorno, i volontari vanno alla ricerca di alimenti gratis che supermercati o negozi non possono più vendere perché ad esempio rovinati o troppo vicini alla scadenza e li ripongono nei due frigoriferi. Obiettivo principale: ridurre l’enorme quantità di cibo che ogni anno si butta via in Germania.

di Posted on
Condivisioni

INIZIATIVE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE – Aumentano ogni giorno di più le iniziative portate avanti contro lo spreco di cibo: solo qualche settimana fa vi abbiamo parlato di Ratatouille, l’app sviluppata da un gruppo di giovani amici veneti per permettere ai vicini di casa di scambiare il cibo avanzato e fare in modo che nulla vada perduto.

A BERLINO IL FRIGO DEGLI AVANZI – Oggi ci spostiamo invece in Germania, a Berlino, per parlarvi di un’iniziativa anti-spreco molto interessante: all’interno di un cortile di un condominio del quartiere di Kreuzberg, sono stati installati due grandi frigoriferi da cui i cittadini possono prelevare gratis il cibo.

LEGGI ANCHE: Last Minute, il progetto per non sprecare il cibo in scadenza

Obiettivo principale: ridurre l’enorme quantità di cibo che ogni anno si butta via in Germania.

RECUPERO CIBO IN SCADENZA NEI SUPERMERCATI – Ogni giorno infatti, i volontari vanno alla ricerca di alimenti gratis che supermercati o aziende non possono più vendere perché ad esempio rovinati o troppo vicini alla scadenza e li ripongono nei due frigoriferi.

Al momento sono circa una ventina le persone che ogni giorno prelevano il cibo dai due frigoriferi ma il numero sembra in aumento. Regola fondamentale: non far andare a male il cibo.

IL PROGETTO PORTATO AVANTI DAI FOODSAVER – L’iniziativa, in particolare, rientra all’interno di un progetto più ampio, quello dei “Foodsaver” ossia “salvatori di cibo” che, da febbraio del 2012 quando è partita l’iniziativa a Colonia, sono riusciti a reclutare ben 4.625 volontari che li aiutano ad individuare i supermercati, le aziende e le cooperative che regalano gli alimenti. Attualmente sono circa 750 le imprese che collaborano con l’organizzazione.

Importanti i vantaggi, per tutti: i supermercati risparmiano sullo smaltimento dei rifiuti e soprattutto si salvano dalla pattumiera tonnellate e tonnellate di cibo ancora buono.

PER SAPERNE DI PIU’: A Milano il cibo avanzato nelle mense scolastiche non si spreca ma viene donato a chi ne ha più bisogno

LEGGI ANCHE: