Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Museo del riciclo, ovvero quando l’arte “esce” dal cassonetto (foto)

Rifiuti elettrici, vecchi elettrodomestici, metalli e plastiche che non servono più possono diventare arte. Lo dimostra il progetto del Museo del riciclo, un luogo virtuale dove tutto può avere una nuova vita.

di Posted on
Condivisioni

MUSEO DEL RICICLO

Metallo, plastica, stoffa, circuiti elettrici, tutto può avere una seconda vita “artistica”. È ciò che accade al Museo del Riciclo, portale internet con numerosissimi visitatori unici, in crescita di mese in mese, che offre una vetrina aperta e accessibile sia agli utenti che agli artisti. Il progetto è nato per volontà del consorzio Ecolight, da anni impiegato nella gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) nel rispetto delle normative vigenti. L’obiettivo del museo del riciclo è non solo migliorare la raccolta di questo tipo di rifiuti, ma anche creare una maggiore consapevolezza civica nelle aziende e nei consumatori.

LEGGI ANCHE: Visitare un museo, come non sprecare questo piacere. Dieci consigli per non perdersi

MUSEO DEL RICICLO, IL PROGETTO

Il Museo raccoglie le testimonianze di tutti coloro che provano a dare vita a nuove forme di arte, a partire dagli oggetti di scarto. È così che oggetti “da buttare” si trasformano in oggetti di design, di arredo, strumenti musicali o anche nuovi capi di abbigliamento da indossare. Quando si tratta di reinventare un vecchio oggetto, la creatività sembra non avere proprio limiti.

COME SI ARTICOLA IL PROGETTO DEL MUSEO DEL RICICLO

Il Museo del Riciclo è un progetto esclusivamente virtuale. Le opere degli artisti che vi aderiscono sono raccolte in sei sezioni: arte, design, moda, gioielli, architettura e musica. Non si esclude la possibilità di espandere il progetto e aprire nuove sezioni ad hoc, così da dare a tutti la visibilità che meritano. I responsabili del portale sono consapevoli che non sia possibile presentare in un solo progetto tutto ciò che si racchiude in questo mondo del tutto particolare, ma l’idea è di offrire quanto meno uno  spaccato su un universo in pieno sviluppo. Così si può aiutare il tema del riciclo a diventare più familiare, con l’idea che tutto ciò che non serve più può tornare a nuova vita. E diventare arte.

SEI IDEE DI RICICLO UTILI PER LA CASA: