Questo sito contribuisce all'audience di

Dove andare in vacanza a Natale: tante idee sui luoghi più belli, in Italia e all’estero

Da Bolzano a Vico del Gargano fino a Rovaniemi, New York e Gerusalemme: le indicazioni sulle città da visitare a Natale all’insegna di un viaggio alla scoperta delle tradizioni locali e i consigli utili per muoversi in tutto il mondo in maniera consapevole e sicura.

Dove andare in vacanza a Natale: tante idee sui luoghi più belli, in Italia e all'estero
Dove andare in vacanza a Natale
di
Condivisioni

DOVE ANDARE IN VACANZA A NATALE –

Il giorno di Natale si avvicina e le città si riempiono di luci e colori: se ancora non avete deciso dove trascorrerete le festività e avete intenzione di fare un viaggio alla scoperta delle diverse usanze e tradizioni, continuate a leggere perché vi spieghiamo quali sono le città più belle da visitare a Natale, in Italia, in Europa e nel resto del mondo.

LEGGI ANCHE: Natale, come viverlo in maniera ecosostenibile e senza sprechi

DOVE ANDARE A NATALE IN ITALIA –

Se decidete di approfittare delle vacanze natalizie per andare alla scoperta del Bel Paese, da Bolzano a Catania passando per Verona, Roma e Napoli, non perdetevi i mercatini più belli e più suggestivi d’Italia in cui potrete acquistare oggetti d’artigianato e gustare le specialità gastronomiche locali.

In alternativa, optate per una vacanza all’insegna della tradizione, del buon cibo e del relax in uno dei borghi più belli d’Italia. Se avete in mente l’Abruzzo, recatevi a Pescocostanzo. Passeggiando e ammirando le caratteristiche case in pietra, facendo acquisti nelle botteghe artigiane e degustando le prelibatezze tipiche del posto, potrete rivivere l’atmosfera natalizia più autentica.

Tra gli altri borghi più belli d’Italia da visitare a Natale vi segnaliamo anche Fiumalbo, un piccolo centro in provincia di Modena, in Emilia Romagna, dove ogni due anni si rievoca la Natività attraverso l’organizzazione di un presepe vivente per le vie del paese.

NATALE: Il menù delle feste

In Basilicata invece non esitate a fare un salto a Pietrapertosa, un borgo incastonato tra le rocce, un luogo molto suggestivo collegato al vicino paese di Castelmezzano mediante “Il Volo dell’Angelo”, un’attrazione turistico-sportiva caratterizzata da due cavi d’acciaio su cui è possibile scivolare a 120 km orari e ad un’altezza di circa 1000 metri.

Nel Parco Nazionale del Gargano trovate invece Vico del Gargano, un piccolo borgo in cui potrete ammirare le caratteristiche case in tufo e gustare i piatti tipici preparati in occasione delle festività natalizie.

DOVE ANDARE A NATALE IN EUROPA –

Se invece desiderate trascorrere le festività natalizie nel villaggio di Babbo Natale, riempite la valigia con gli abiti più pesanti che avete nell’armadio e prenotate un volo per Rovaniemi, in Lapponia. Immersi in un atmosfera caratterizzata da paesaggi da fiaba e resa ancora più magica dalla neve, potrete conoscere Babbo Natale, pattinare su stagni ghiacciati e ammirare la straordinaria bellezza della natura incontaminata e delle aurore boreali.

Se invece desiderate visitare i mercatini di Natale più belli d’Europa non perdetevi quelli di Strasburgo dove potrete ammirare il gigantesco abete decorato di piazza Kléber e assaggiare i buonissimi biscotti natalizi, il ciambellone, le caramelle speziate e bere un buon bicchiere di vin brulè e di Vilnius in Lituania in cui potrete andare alla scoperta dei prodotti artigianali in vetro e ceramica esposti all’interno delle tipiche casette di legno e partecipare, insieme ai bambini, ai tanti eventi pensati appositamente per loro.

Molto caratteristici anche il mercatino di Natale di Norimberga in Germania che ogni anno richiama ben tre milioni di visitatori da ogni parte del mondo e quello di Malmö in Svezia in cui potrete ammirare anche le bellissime sculture di ghiaccio e fare merenda con deliziose brioche allo zafferano.

DOVE ANDARE A NATALE NEL MONDO –

E che ne dite di un bel viaggio a New York? Un’atmosfera unica quella che caratterizza la Grande Mela durante il periodo natalizio: potrete ammirare l’enorme albero di Natale al Rockefeller Center illuminato, ogni anno, durante la prima settimana di dicembre e le splendide e coloratissime decorazioni che caratterizzano le case americane durante le festività.

Se invece volete fare un viaggio all’insegna della tradizione e del significato più profondo del Natale scegliete Betlemme e Gerusalemme, due città in cui potrete ripercorrere la vita di Gesù e immergervi nell’arte e nella cultura.

DOVE ANDARE A NATALE AL CALDO –

E se al posto della neve preferite immergervi in un’atmosfera natalizia fatta di temperature gradevoli, spiagge e mare scegliete il Messico dove potrete andare alla scoperta delle grandi civiltà del passato come i Maya e gli Aztechi o il Giamaica in cui potrete rilassarvi in spiaggia ed esplorare la foresta tropicale. Stessa cosa per l’Australia dove potrete gustare il pranzo di Natale sotto l’ombrellone e ricevere i doni da un babbo Natale che al posto della slitta usa una tavola da surf. E ancora, Barbados e Seychelles: in questi luoghi meravigliosi oltre a prendere il sole potrete ammirare gli splendidi fondali marini, praticare sport acquatici ed effettuare delle escursioni alla scoperta di territori immersi nella natura.

DOVE ANDARE IN VACANZA A NATALE:

CONSIGLI PER VIAGGIARE SICURI –

Vivere il Natale in un paese straniero vi permetterà di scoprire e apprezzare tutte le diverse usanze, anche quelle più particolari che nemmeno immaginavate e vivere davvero un’esperienza unica e indimenticabile. Prima di partire per qualunque destinazione, vi consigliamo di consultare i siti istituzionali dell’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale “Viaggiare sicuri” e “Dove siamo nel mondo”, due importanti punti di riferimento attraverso i quali reperire informazioni sui Paesi nei quali si intende viaggiare e segnalare la propria presenza all’estero in modo da essere rintracciati e ottenere informazioni utili in caso di emergenza. Due strumenti fondamentali per viaggiare in maniera consapevole e responsabile.

PER APPROFONDIRE: Regali di Natale, le regole per risparmiare e non sprecare

Ultime Notizie: