Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

I trucchi della cucina antispreco

di Posted on
Condivisioni

Con il 30 per cento del cibo acquistato dagli italiani che finisce nella spazzatura, i trucchi della cucina antispreco saranno svelati per la prima volta con la “tavola degli avanzi” preparata dalla Coldiretti domenica 3 Ottobre a Roma in via dei Fori Imperiali dove a partire dalle ore 9,30 si festeggia l’appuntamento centrale della Biodomenica con la presenza di oltre cento aziende agricole impegnate a far conoscere i prodotti biologici sicuri e di qualità, legati al territorio e alle sue tradizioni con degustazioni ,ma anche con dimostrazioni pratiche negli orti appositamente allestiti per insegnare ai cittadini a coltivare secondo il metodo biologico. Dalle confetture preparate nel convento dalle suore alle erbe aromatiche, ma anche vino, olio, frutta e verdura biologiche coloreranno gli stand allestiti lungo l’antica via.

Preparare gustose ricette con prodotti biologici a costi contenuti evitando inutili sprechi è l’obiettivo dell’iniziativa della Coldiretti che, mettendo in mostra gli antichi piatti della nonna a rischio di estinzione, insegna ad utilizzare gli avanzi con ricette semplici ed ingredienti naturali a buon mercato. Prodotti che possono essere anche raccolti negli orti “fai da te” da coltivare durante la giornata con consigli e dimostrazioni pratiche per aiutare un numero crescente di appassionati, anche tra i piu’ piccoli.

La Biodomenica è una occasione per fare conoscere ai cittadini i prodotti biologici italiani direttamente dagli agricoltori in quasi 100 piazze con degustazioni, dibattiti, laboratori, giochi e spettacoli d’intrattenimento per grandi e bambini, per iniziativa della Coldiretti, Aiab e Legambiente. A Torino il mercato bio si svolge in piazza Palazzo di Città, a Bari nel piazzale antistante il Palazzo dell’Economia in corso Vittorio Emanuele, a Bologna in piazza Santo Stefano nell’ambito dell’iniziativa “Passeggiamo per Santo Stefano” sarà possibile acquistare anche prodotti biologici, ad Ancona in piazza Roma, a Brescia presso l’antica cascina Maggia nel quartiere San Marco, a Ragusa Ibla in piazza Gian Battista, a Trapani in piazza del Mercato del pesce, a Massa Carrara in Piazza Mercurio, a Genova in piazza Caricamento, a Napoli in Piazza Immacolata, a Spezzano Albanese (Cosenza) nel piazzale della Chiesa di San Luigi Gonzaga, a Potenza in Piazza della Prefettura, a Rovereto presso il Centro sperimentale Navicello, in località navicello-Sacco 28, a Campobasso in piazza Vittorio Emanuele, a Cagliari al lungomare Poetto, a Schio (Vicenza) in Piazza Conte.