Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Giornata di raccolta del farmaco: in tutta Italia, per combattere la povertà sanitaria

Circa 360mila le confezioni di farmaci di automedicazione raccolte lo scorso anno, un traguardo da superare nel 2015 in modo da contrastare la povertà sanitaria che, nel nostro Paese, negli ultimi anni è fortemente aumentata.

di Posted on
Condivisioni

GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO –

Sabato 14 febbraio, in oltre 3.600 farmacie distribuite in 97 province e in più di 1.200 comuni, torna l’appuntamento con la “Giornata di raccolta del farmaco” organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico. Da quest’anno la raccolta avrà luogo per la prima volta anche a Campobasso, Rieti e Pistoia.

LEGGI ANCHE: In Italia continuiamo a buttare farmaci ancora buoni, ecco come fermare questo spreco

COME PARTECIPARE ALLA GIORNATA DEL FARMACO –

Obiettivo dell’iniziativa: raccogliere farmaci da banco da destinare ai pazienti e alle famiglie in stato di indigenza. Partecipare è semplice: basterà recarsi nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa e acquistare o donare farmaci di automedicazione.

Un progetto importante, la Giornata di raccolta del farmaco, avviato a Milano nel 2000 e poi sviluppatasi e consolidatasi nel corso dell’anno fino a diventare un’occasione di solidarietà che, a partire da quest’anno, interessa anche la Repubblica di San Marino, la Spagna e il Portogallo.

Circa 360mila le confezioni di farmaci di automedicazione raccolte lo scorso anno, un traguardo da superare nel 2015 in modo da contrastare la povertà sanitaria che nel nostro Paese negli ultimi anni è aumentata e che non riguarda soltanto profughi e immigrati ma anche le famiglie italiane che non riescono a far fronte alla crisi.

LE FARMACIE CHE ADERISCONO ALLA GIORNATA DEL FARMACO –

Per conoscere quali sono le farmacie che aderiscono all’iniziativa nella vostra regione cliccate qui.

PER APPROFONDIRE: Lo spreco dei farmaci generici in Italia, li usiamo troppo poco

LEGGI ANCHE: